Abbiamo provato le nuove McShaker Fries di McDonald's ed ecco cosa ne pensiamo

Abbiamo provato le nuove McShaker Fries di McDonald's ed ecco cosa ne pensiamo

McDonald's ha lanciato una nuova voce di menu di ispirazione globale in tutto il Canada: McShaker Fries.

Introdotte per la prima volta a Hong Kong nel 2005, queste patatine fritte vengono servite in un grande sacchetto con un pacchetto di condimenti sul lato. Basta svuotare la confezione del condimento nel sacchetto, chiuderlo e agitarlo per ricoprire le patatine con il condimento.

Le patate McShaker sono disponibili in due gusti diversi: churro e masala. Deshed ha messo le mani su entrambi, questo è quello che pensavamo.

Per prima cosa, tu veramente Devi scuotere queste patate per assicurarti che siano ricoperte uniformemente. All'inizio è divertente, ma dopo aver assaggiato le patatine, ne è valsa davvero la pena?

Marco Ufficio/Alveare quotidiano

Non la pensiamo così.

Non fraintenderci, era delizioso. Ma secondo noi i pacchetti di spezie non hanno aggiunto nulla di speciale. Le patatine di McDonald's sono già ottime così come sono.

Ci aspettavamo un po 'di calore dalle spezie masala e non abbiamo incontrato nulla. Per quanto riguarda il sapore, non c'era molto lì. Il lotto di patatine che abbiamo preso era probabilmente troppo salato, ma tutto ciò che abbiamo potuto assaggiare erano le patatine.

Patatine fritte McShaker

Marco Ufficio/Alveare quotidiano

Il sapore del churro era quello che eravamo più entusiasti di provare, ma anche in quel caso era un po' deludente. Aveva un po' di dolcezza grazie allo zucchero e sapeva decisamente di cannella, ma alla fine aveva il sapore delle patatine di McDonald's con un po' di zucchero sopra.

Vale la pena provare? Certo, se lo vuoi davvero. È stato divertente provare queste nuove patatine e non avevano affatto un sapore cattivo, erano solo un po' deludenti.

READ  L'Italia sembra il vero affare, la doppietta di Locatelli aiuta a fare progressi verso gli ottavi di finale

Proverai queste nuove patatine McDonald's? Fateci sapere nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *