Un paziente suona il sassofono durante un intervento chirurgico al cervello di 9 ore in Italia

Screenshot tratto dal video. Instagram/nowthisnews

Nella storia della scienza medica, i medici hanno eseguito molti interventi chirurgici complessi e scioccanti che hanno scosso con successo le persone e le hanno lasciate confuse, a causa delle prospettive delle procedure. Tuttavia, un recente intervento chirurgico ha attirato l’attenzione di Internet per un metodo molto insolito adottato dai medici in quel periodo. Vale la pena notare che durante un intervento chirurgico al cervello condotto da un gruppo di medici nella città italiana di Roma, il paziente è stato costretto a rimanere sveglio durante l’intera operazione. Tuttavia, non è questo. Il paziente ha anche suonato il sassofono durante il complesso intervento chirurgico di 9 ore.

In una dichiarazione rilasciata dall’ospedale, il paziente di 35 anni, identificato come GZ, è stato sottoposto a intervento chirurgico per un tumore al cervello presso l’Ospedale Internazionale Paideia di Roma. È stato costretto a suonare il sassofono per rimanere sveglio in modo che i medici potessero assicurarsi che la sua funzione neurologica non fosse compromessa durante l’intervento chirurgico.

Parlando sullo stesso argomento, il leader chirurgico e neurochirurgo, il dottor Christian Brugna, ha affermato: “La chirurgia della veglia consente una mappatura intraoperatoria molto precisa delle reti neurali che sono alla base di varie funzioni cerebrali come giocare, parlare, muoversi, ricordare e contare”.

Nel frattempo, sui social media è diventato virale un suo video in cui il paziente può essere visto suonare lo strumento in silenzio mentre i chirurghi svolgono i loro compiti.

Guarda il video:

Poiché notiamo che l’operazione viene eseguita con la massima cura e attenzione, il paziente può anche essere ascoltato mentre suona diverse canzoni tra cui la sigla del film del 1970. storia d’amore Accanto all’inno nazionale italiano. Le persone sono andate anche alla sezione dei commenti e hanno condiviso le loro opinioni sullo stesso.

READ  Un irlandese attacca le autorità italiane dopo che i paramedici sono arrivati ​​in ritardo per aiutare la sua ragazza morente

Un utente ha commentato: “Quando devi sottoporti a un intervento chirurgico al cervello ma non hai ancora ottenuto 40 ore di pratica”, mentre un altro ha scritto: “L’ho visto! Ho letto che il cervello non ha recettori del dolore, quindi l’unica anestesia hai bisogno è d’attualità Per raggiungere il cervello attraverso il cranio. Molto pulito, eh?”

Vale la pena notare che l’operazione ha avuto successo e il paziente è stato anche dimesso dall’ospedale pochi giorni dopo l’intervento.

Leggi tutti i file ultime notizieE il notizie di tendenzaE il notizie di cricketE il Notizie BollywoodE il
Notizie dall’India E il Notizie di intrattenimento qui. Seguici FacebookE il Twitter E il Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.