Ubisoft mette in evidenza Basi nell’ultimo trailer di Assassin’s Creed Mirage

Ubisoft mette in evidenza Basi nell’ultimo trailer di Assassin’s Creed Mirage

L’ultimo capitolo di Ubisoft nel suo franchise più venduto, Assassin’s Creed Mirage, colpisce tutte le note giuste prima della sua uscita il 12 ottobre, assicurando ai fan di riportare la serie alle sue radici e rendere omaggio ai titoli OG, in particolare, il primo Assassin’s Creed .

Assassin’s Creed: Valhalla ci ha presentato Bassem che era già un veterano, ma Assassin’s Creed Mirage ci mostrerà come è diventato.

Per sottolinearlo ulteriormente, Ubisoft ha pubblicato un nuovo trailer di Assassin’s Creed Mirage, che mostra Name e la sua evoluzione da Eroe non qualificato a Maestro Assassino che alla fine diventa famoso.

Ambientato nell’illustre era del IX secolo d.C., Assassin’s Creed Mirage consente ai giocatori di godersi l’atmosfera vibrante di Baghdad al suo apice. La città è nota per essere leader mondiale nella scienza, nell’arte e nell’innovazione, e il vibrante paesaggio urbano della città pone le basi per l’affascinante viaggio del nostro personaggio principale.

Bassem, un orfano con un tragico passato, è sempre stato perseguitato da incubi e visioni inspiegabili. Inizialmente conosciuti come astuti ladri di strada, il destino di Bassem prende una svolta inaspettata quando i “nascondigli” lo prendono sotto la loro ala. Si trasferisce ad Alamut, la base della Confraternita ancora in costruzione, per sbrogliare il suo destino. Lì conosce i principi delle cose nascoste, rivela le sue abilità uniche e una nuova dottrina, che porta a cambiamenti senza precedenti nella sua vita.

Con lo sviluppo della narrazione, Assassin’s Creed Mirage offre ai giocatori un’affascinante esplorazione del complesso personaggio di Bassem. Gli sviluppatori lo descrivono come un assassino classico, letale e pieno di risorse. Facendo eco all’essenza dell’originale Assassin’s Creed ambientato durante la Terza Crociata, Mirage rivisita l’ambientazione del primo Assassin’s Creed e gli eventi che vi si verificano come persona.

READ  Gurman: "Molti nuovi Mac" saranno annunciati nei keynote del WWDC "Uno dei più longevi di sempre di Apple" la prossima settimana

12 anni prima degli eventi di Assassin’s Creed Valhalla, la vita di Bassem inizia a Mirage ad Ambar, una città vicino a Baghdad. Il suo viaggio prende una svolta importante quando viene incaricato di scoprire l’Ordine, in seguito noto come Cavalieri Templari, a Baghdad. Mentre combatte i suoi nemici, inizia a rivalutare la sua comprensione della libertà.

Assassin’s Creed Mirage non è un remake del gioco OG che i fan chiedevano da molto tempo, ma potrebbe essere migliore.

Il franchise di Assassin’s Creed è rimasto fedele, nelle ultime tre puntate, al formato RPG. Tuttavia, Mirage è visto come un ritorno alla formula classica, suscitando entusiasmo tra vecchi e nuovi fan. A differenza dei suoi predecessori, Mirage si discosta dalla progressione di livello tramite punti esperienza (XP). Invece, l’evoluzione dei giocatori segue una narrazione lineare. Man mano che Basem completa i suoi compiti, il suo status all’interno degli Occulti aumenterà, sbloccando più opportunità, vantaggi e accesso a una serie di strumenti mortali, come una cerbottana.

Un cenno alle sue radici, Mirage ha reintrodotto le tinture per abbigliamento preferite dai fan di Assassin’s Creed 2 e Brotherhood. I giocatori possono ora personalizzare gli abiti con un nome in base alle loro preferenze, scegliendo tra una gamma di colori. Inoltre, Ubisoft offre un filtro colorato nostalgico. Il filtro blu consente agli utenti di sperimentare il gioco con un’estetica che ricorda il primo gioco di Assassin’s Creed.

Un’entusiasmante aggiunta al franchise, Assassin’s Creed Mirage è il primo gioco a presentare una localizzazione completa in arabo, a testimonianza dell’impegno di Ubisoft per l’inclusività. Interpreterà Bassem El Mouhoub Lee Mojoub in inglese e Iyad Nassar in arabo. Shohreh Aghdashloo presta la sua voce a Roshan, un’insegnante per conto di The Hidden Ones.

Per gli utenti di PC, c’è un avvertimento: il gioco dovrebbe essere lanciato esclusivamente su Ubisoft Connect, mettendo da parte Steam.

READ  I nuovi token di sicurezza Yubico ti consentono di utilizzare le impronte digitali anziché le password
Assassin’s Creed Mirage non è il primo titolo esclusivo current-gen del franchise, quindi siamo curiosi di vedere come sarà su PS5 e Xbox Series S/X.

Detto questo, Assassin’s Creed Mirage sembra pronto a offrire un’avventura indimenticabile ricca di una narrazione avvincente, onorando le origini del franchise e portando un cambiamento rinfrescante alle sue legioni di fan in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *