Twitter sta sviluppando un modo per consentire agli utenti di controllare chi può essere menzionato • TechCrunch

Twitter sta sviluppando una funzionalità che ha il potenziale per ridurre le molestie e il bullismo sui social network. Ingegnere applicativo Jin Manchun Wong Ho scoperto che l’azienda sta sviluppando un modo per consentire agli utenti di controllare chi può menzionarli su Twitter. Secondo uno degli screenshot pubblicati da Wong, i nuovi controlli daranno agli utenti la possibilità di limitare le menzioni alle persone che seguono o di disattivare del tutto le menzioni. Naturalmente, hai ancora la possibilità di consentire a chiunque di menzionarti, ed è così che funziona Twitter attualmente.

Dare agli utenti la possibilità di disattivare completamente le menzioni sarebbe una svolta radicale per l’azienda, ma darebbe anche agli utenti un modo per proteggersi da tutti i tipi di bullismo e molestie che devono affrontare sulla piattaforma.

Sebbene gli utenti presi di mira dai troll abbiano attualmente la possibilità di bloccare o disattivare l’audio degli utenti, il blocco individuale di account offensivi o la disattivazione di determinati tweet non si estende ai casi in cui centinaia di account potrebbero essere coinvolti nell’abuso mirato.

Come per qualsiasi altra funzionalità di test, non è noto quando o se Twitter prevede di implementare ufficialmente i nuovi controlli. Quando a un portavoce di Twitter è stato chiesto del potenziale cambiamento imminente, ha detto a TechCrunch che la società non ha nulla da condividere al momento. È interessante notare che il designer della privacy di Twitter Domenico Camusi Ha confermato che i nuovi controlli erano in lavorazione in un tweet ora cancellato, come sottolineato da il bordoGli utenti sono invitati a esprimere la loro opinione.

READ  Acquista Smash Bros. Ultimate o uno dei suoi contenuti scaricabili e guadagna il doppio dei punti My Nintendo Gold

Se Twitter decide di implementare la funzione, si unirà alle funzionalità di gestione del pubblico esistenti del social network. Due anni fa, Twitter ha dato a tutti gli utenti Possibilità di selezionare le risposte per i loro tweet. La funzione ti consente di limitare le risposte alle persone che segui o alle persone che hai menzionato nel Tweet. Con questa funzione, sfortunatamente i troll possono ancora citare il tweet di un altro utente come un modo per inviare abusi. I nuovi controlli rivelati da Wong probabilmente elimineranno questa soluzione alternativa e proteggeranno gli utenti dai troll persistenti.

Twitter ha anche pubblicato un profilo di caratteristica “unificazione” Per tutti gli utenti all’inizio di quest’anno. Questa funzione consente agli utenti di rimuovere il proprio nome dal Tweet di un altro utente in modo che non vengano segnalati e nessuna conversazione in corso su di esso continuerà ad apparire nel feed delle menzioni. I nuovi controlli porteranno ulteriormente questa opzione impedendoti di menzionare la tua manopola in primo luogo.

I nuovi controlli saranno un’aggiunta gradita alla piattaforma ed è bello sapere che Twitter sta cercando modi per aiutare gli utenti a proteggersi dagli abusi al di là delle funzionalità anti-abuso esistenti. Gli attacchi di phishing coordinati sono stati una parte indesiderata della piattaforma Twitter e l’azienda è stata spesso criticata per non aver fatto abbastanza per prevenire molestie e abusi.

Sebbene sia più probabile che i personaggi pubblici subiscano livelli più elevati di molestie rispetto ad altri tipi di utenti, non è un problema limitato agli utenti con un profilo pubblico, soprattutto quando l’abuso razziale rimane un problema su Twitter. I nuovi controlli rappresenteranno un passo avanti verso la protezione degli utenti online da ogni tipo di abuso e phishing.

READ  Google afferma che Apple sta seguendo la sua guida nell'innovazione degli smartphone: "Lo diamo per scontato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.