Taylor Swift “devastata” dalla mancanza di fan prima del suo concerto a Rio – Scadenza

Taylor Swift “devastata” dalla mancanza di fan prima del suo concerto a Rio – Scadenza

Taylor Swift ha scritto un commovente tributo a una giovane fan, morta prima del suo spettacolo a Rio de Janeiro venerdì sera.

La star single ha scritto sul suo account Instagram della sua devastazione Della donna di 23 anni scomparsa – chiamata Ana Clara Benevides dai media internazionali – che, secondo quanto riferito, è svenuta in prima fila sul campo del Nilton Santos Stadium, mentre aspettava l’inizio dello spettacolo.

Subito dopo il concerto, Swift ha pubblicato:

“Non posso credere che sto scrivendo queste parole, ma è con il cuore spezzato dire che abbiamo perso un fan stasera prima del mio spettacolo. Non posso nemmeno dirvi quanto sono triste per questo.

“Ci sono pochissime informazioni che ho oltre al fatto che era molto bella e molto giovane.

“Non potrò parlare di questo dal palco perché mi sento triste quando provo a parlarne. Voglio dire in questo momento che sento profondamente questa perdita e il mio cuore spezzato va alla sua famiglia e ai suoi amici”. Questa è l’ultima cosa che pensavo sarebbe accaduta quando abbiamo deciso di fare questo tour in Brasile.

I media internazionali hanno riferito che Benevides è morto dopo aver subito un arresto cardiaco. È stata rianimata allo stadio, ma è stata sottoposta a un secondo arresto mentre si recava in ospedale.

Il concerto si è svolto in un caldo estremo e i fan si erano precedentemente lamentati sui social media di non poter portare con sé bottiglie d’acqua al concerto. Durante la serata, Swift è stata fotografata mentre chiedeva acqua al pubblico, e ad un certo punto è stata fotografata mentre lanciava una bottiglia d’acqua dal palco.

READ  Simon Johnson, figlia di The Rock, ottiene un nuovo nome sul ring della WWE

Si esibirà in altri due concerti a Rio questo fine settimana, con la partecipazione di 120.000 fan in entrambe le sere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *