Scheda grafica Intel Flagship ARC con GPU Xe-HPG Alchemist per AMD RX 6700 XT e NVIDIA RTX 3070

Le schede grafiche Intel ARC basate su GPU Alchemist Xe-HPG saranno lanciate il prossimo anno e, in base alle specifiche, potremmo guardare a prestazioni molto competitive rispetto alle GPU AMD e NVIDIA.

Le schede grafiche ARC di punta di Intel con GPU Xe-HPG Alchemist per essere altamente competitive con NVIDIA GA104 e AMD Navi 22

Le prime schede grafiche Intel ARC saranno alimentate da GPU Alchemist basate sull’architettura Xe-HPG. Intel ha ancora confermato Le prime schede grafiche discrete raggiungeranno la vendita al dettaglio entro il primo trimestre del 2022 e saranno basate su un nodo di processo TSMC a 6 nm. Intel ha anche dettagliato le specifiche per le GPU Alchemist e gli elementi costitutivi di base che includono Xe-Core.

Design della scheda grafica di gioco Intel ARC con doppio slot e design a doppia ventola, alimentato da GPU Xe-HPG Alchemist

GPU Intel ARC Xe-HPG Alchemist – Elementi costitutivi

Per completare ciò che abbiamo appreso, la GPU Intel Xe-HPG Alchemist presenta Xe-Core, che è il DNA centrale della prima generazione della gamma ARC. Xe-Core è un blocco aritmetico composto da 16 motori vettoriali (256 bit ciascuno) e 16 unità array (1024 bit ciascuno). Ogni motore vettoriale è composto da 8 ALU, quindi, in totale, stiamo esaminando 128 ALU per Xe-Core. Ogni blocco motore Matrix viene anche chiamato blocco XMX che gestirà le operazioni del tenditore in entrambe le modalità FP16 e INT8. Xe-Core dispone anche di una cache L1 dedicata.

Intel fonde insieme quattro Xe-Core per formare un chip di rendering composto da 4 unità di ray tracing, quattro unità di campionamento, motori Geometry/Rasterize/HiZ e due blocchi Pixel Backend con 8 unità ciascuno. Questi chip di visualizzazione sono raggruppati per formare le GPU principali. Il fiore all’occhiello è costituito da una configurazione del display a 8 segmenti con 32 Xe-Core, 512 Vector Engine e 4.096 ALU. Ci saranno diverse configurazioni con 2, 4, 6 segmenti di visualizzazione ma ci concentriamo sulla parte principale di questo report.

READ  Il programma di autoriparazione rende i MacBook M1 meno riparabili

Intel presenta la suite grafica Arc con GPU Alchemist in arrivo su desktop e laptop nel primo trimestre del 2022: demo di gioco ad alte prestazioni e ray tracing

Intel ARC Alchemist contro GPU NVIDIA GA104 e AMD Navi 22

Nome GPU Chimico DG-512 Nvidia GA104 AMD Navi 22
Ingegneria Architettonica Veicolo- HPG Ampere RNA 2
Nodo di operazione TSMC 6 nm Samsung 8nm TSMC 7 nm
prodotto principale ARCO (da definire) GeForce RTX 3070 Ti Radeon RX 6700 XT
punto di azionamento 8 6 2
FP32 .core 32 core 48 unità SM 40 unità aritmetiche
FP32. unità 4096 6144 2560
Conto FP32 ~16 TFLOP 21.7 TFLOP 12.4 TFLOP
TMU 256 192 160
Polizia reale dell’Oman 128 96 64
nuclei RT 32 unità RT 48 nuclei RT (V2) 40 unità AR
colori infilati 512 colori XMX 192 nuclei tensoriali (V3) Non disponibile
Calcolo del tensore ~ 131 TFLOP FP16
~262 picchi INT8
87 TFLOP FP16
174 PIANI INT8
25 TFLOP FP16
50 Top INT8
cache L2 Essere annunciato 4 MB 3 MB
Cache aggiuntiva 16 MB di cache intelligente? Non disponibile 96 MB Infinity Cash
Bus di memoria 256 bit 256 bit 192 bit
Capacità di memoria 16 GB GDDR6 GDDR6X da 8 GB 16 GB GDDR6
lanciare Primo trimestre 2022 Secondo trimestre 2021 Primo trimestre 2021

GPU Intel ARC Xe-HPG Alchemist – Rispetto a GA104 di NVIDIA e Navi 22 di AMD

Un riassunto delle specifiche e il confronto è stato fatto da 3Dcentro Il che ci dà un’idea delle prestazioni teoriche che la nuova GPU Intel dovrebbe offrire. Quindi, all’inizio, l’ammiraglia ARC Xe-HPG Alchemist di Intel offrirà più TMU e ROP rispetto ai concorrenti NVIDIA e AMD. Il numero di core a 4.096 è superiore a Navi 22 e Navi 21 di AMD (RX 6800) ma inferiore rispetto a GA104 di NVIDIA. NVIDIA utilizza una doppia metodologia di numerazione FP32 e teoricamente dovrebbe essere 3072.

READ  I meme più stupidi di GTA V hanno ricreato un IRL con il cast effettivo del gioco

Le GPU ARC Alchemist di Intel hanno meno unità di ray tracing rispetto alla concorrenza, ma non sappiamo esattamente come funziona la loro implementazione del ray tracing. Ad esempio, mentre Navi 22 offre più core RT rispetto alle GPU GA106 Ampere, l’integrazione a livello hardware all’interno dei core RT di NVIDIA è superiore sotto tutti gli aspetti all’implementazione di AMD. Quindi le prestazioni finali dipenderanno dall’integrazione di Intel a livello hardware e dall’ottimizzazione a livello software per le applicazioni di ray tracing.

Uno dei fattori più importanti che Intel può avere rispetto alla concorrenza, in particolare NVIDIA poiché AMD manca in questo reparto, è l’assistenza AI con le sue tecniche di campionamento superiori. Intel ha già Impressionante dimostrazione della sua tecnologia XeSS E in base ai numeri previsti, le GPU Intel possono superare l’implementazione Tensor Core (DLSS) di NVIDIA con la loro architettura XMX. Intel dovrebbe anche avere una piccola ma utile cache di gioco sulle sue GPU e arriverà con capacità VRAM più elevate fino a 16 GB (GDDR6) tramite l’interfaccia bus a 256 bit. Questa sarà il doppio della memoria rispetto a RTX 3070 e RTX 3070 Ti di NVIDIA, quindi potrebbe essere necessario preparare un aggiornamento per contrastarlo.

Infine, le prestazioni del calcolo teorico dell’FP32 sono calcolate con una frequenza di clock di picco prevista di 2 GHz. Questo è lo scenario più probabile per un nodo di processo TSMC 6 nm a causa del modo in cui vengono misurati i clock su un nodo di processo TSMC 7 nm. Sulla base di questo, la GPU Intel Xe-HPG Alchemist può fornire circa 16-17 TFLOP di potenza di calcolo. Questo è leggermente inferiore ai FLOP risultanti dalla NVIDIA GA104, ma va notato che non tutti i FLOP dovrebbero essere misurati allo stesso modo poiché l’architettura di gioco funziona in modo molto diverso rispetto al chip per data center.

Sulla base di queste prime specifiche, stiamo esaminando una scheda grafica Intel che potrebbe facilmente finire per essere più veloce della Radeon RX 6700 XT di AMD e della RTX 3070 di NVIDIA. Per spingere le schede grafiche di prima generazione nel segmento consumer, Intel probabilmente offrirà prezzi molto competitivi rispetto a giganti noti come AMD e NVIDIA. E in combinazione con una solida serie di miglioramenti a livello di software, potrebbero avere una vittoria nelle loro mani che sarà portata avanti solo con le future generazioni di GPU ARC.

READ  Destiny 2 ottiene un nuovo stato dello Stendardo di Ferro per "Eruption" nella stagione 18

Intel ARC Alchemist contro GPU NVIDIA GA104 e AMD Navi 22

Nome GPU Chimico DG-512 Nvidia GA104 AMD Navi 22
Ingegneria Architettonica Veicolo- HPG Ampere RNA 2
Nodo di operazione TSMC 6 nm Samsung 8nm TSMC 7 nm
prodotto principale ARCO (da definire) GeForce RTX 3070 Ti Radeon RX 6700 XT
punto di azionamento 8 6 2
FP32 .core 32 core 48 unità SM 40 unità aritmetiche
FP32. unità 4096 6144 2560
Conto FP32 ~16 TFLOP 21.7 TFLOP 12.4 TFLOP
TMU 256 192 160
Polizia reale dell’Oman 128 96 64
nuclei RT 32 unità RT 48 nuclei RT (V2) 40 unità AR
colori infilati 512 colori XMX 192 nuclei tensoriali (V3) Non disponibile
Calcolo del tensore ~ 131 TFLOP FP16
~262 picchi INT8
87 TFLOP FP16
174 PIANI INT8
25 TFLOP FP16
50 Top INT8
cache L2 Essere annunciato 4 MB 3 MB
Cache aggiuntiva 16 MB di cache intelligente? Non disponibile 96 MB Infinity Cash
Bus di memoria 256 bit 256 bit 192 bit
Capacità di memoria 16 GB GDDR6 GDDR6X da 8 GB 16 GB GDDR6
lanciare Primo trimestre 2022 Secondo trimestre 2021 Primo trimestre 2021

Quali GPU di nuova generazione non vedi l’ora?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.