Riuscirà Lewis Hamilton a porre fine alla siccità in Formula 1?

Il risultato da sogno di Lewis Hamilton in Francia questo fine settimana sarà quello di celebrare la sua 300esima gara di Formula 1 ponendo fine alla serie di vittorie più lunga della sua carriera da record, il che non è impossibile.

Lewis Hamilton
immagine: fare foto

Il sette volte campione del mondo ha dominato una volta sul circuito del Paul Ricard a Le Castellet, ma le nuove regole hanno costretto il suo team Mercedes a lottare con un’auto in rimbalzo dietro Red Bull e Ferrari.

Sono trascorse 12 gare dall’ultima vittoria del britannico, ma questo mese ha dimostrato a Silverstone, quando è arrivato terzo dopo il comando, che il divario si era ridotto.

“Penso davvero che possiamo vincere la gara quest’anno”, ha detto il 37enne dopo l’ultima gara in Austria, dove è arrivato anche terzo.

“Paul Rijkaard dovrebbe stare bene”, ha detto l’allenatore Mercedes Toto Wolff.

“E’ un circuito liscio, un po’ come Silverstone, curve veloci e almeno sulla carta sembra che possiamo fare bene lì”.

Hamilton è l’unico pilota a vincere ogni stagione in cui ha partecipato e la sua 104esima vittoria in carriera continuerà anche se dovrà battere anche il compagno di squadra George Russell.

Red Bull e Ferrari, i vincitori di tutte le gare di questa stagione, immagineranno ancora una volta le loro possibilità di un weekend torrido – con temperature previste intorno ai 40°C – su una pista su un altopiano con il Mediterraneo in lontananza.

Max Verstappen ha vinto dalla pole position nel giugno dello scorso anno, dopo aver sorpassato Hamilton al penultimo giro di una gara decisa dalla strategia e dall’usura delle gomme.

Come la Red Bull dell’epoca, la Ferrari insegue la sua terza vittoria consecutiva dopo la vittoria di Carlos Sainz a Silverstone e il successo di Charles Leclerc in Austria.

READ  Notizie di trasferimento Liverpool - L'ultimo contratto di Sadio Mane, il contratto di Fabio Carvalho, chiedendo l'uscita di Cody Gakbo

L’ultima volta che la Ferrari ha completato un tale triplo è stato a Singapore nel 2019, una vittoria che si rivela essere l’ultima vittoria della squadra italiana finora in questa stagione.

Verstappen ha 38 punti di vantaggio su Leclerc dopo 11 gare su 22.

“Abbiamo colmato il gap che avevamo in termini di velocità – ha detto il tecnico Ferrari Mattia Binotto della battaglia con la Red Bull – Penso che abbiano ancora un leggero vantaggio, ma pochissimo o pochissimo”.

Sainz avrebbe potuto subire una penalità dopo essersi ritirato in Austria con la sua auto in fiamme.

Lewis Hamilton al Gran Premio di Formula 1 di Francia 2021 sul circuito Paul Ricard di Le Castellet

Lewis Hamilton al Gran Premio di Francia 2021
immagine: fare foto

Il campione olandese di Formula E Nick de Vries prenderà il posto di Hamilton nelle prime prove libere di venerdì come parte di un nuovo requisito per ogni squadra di guidare un pilota con esperienza limitata in F1 in due di queste sessioni di questa stagione.

I piloti che superano i limiti della pista potrebbero essere di nuovo un problema, dopo che sono state registrate 43 violazioni in Austria, con ampi replay di Le Castellet.

Il capo della Red Bull Christian Horner ha dichiarato: “Penso che Rijkaard sarebbe un problema più grande in quanto c’è un guadagno di tempo reale. Ovviamente hai acri di asfalto lì, quindi ti sta solo invitando a correre fuori dalla linea”. .

Gli organizzatori prevedono che la folla raggiungerà un totale di 200.000 persone durante il fine settimana.

Statistiche di Formula 1 per il Gran Premio di Francia a Le Castellet, round 12 della 22a stagione di gare.

READ  Selezione Inghilterra vs Italia: live streaming UEFA Nations League, canale TV, come guardare online, tempo, quote, notizie

Distanza sul giro: 5.842 km. Distanza totale: 309.626 km (53 giri)

Pole position 2021: Max Verstappen (Paesi Bassi) Red Bull

Vincitore della gara 2021: Verstappen

Record sul giro: Sebastian Vettel (Germania) 1min 32.740sec (Ferrari, 2019)

Ora di inizio: 1300 GMT (1500 ora locale)

Francia

La gara segna l’inizio della seconda metà del campionato ed è seguita dall’Ungheria la prossima settimana, l’ultimo Gran Premio prima della pausa di agosto.

Questo sarà il 62° Gran Premio di Francia nella storia del campionato mondiale e il 18° posto al Circuit Paul Ricard di Le Castellet, che ha ospitato il primo Gran Premio nel 1971.

Il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton (2018, 2019), Fernando Alonso (2005) e Verstappen (2021) sono gli unici piloti attuali a vincere in Francia, che è stata fuori programma per un decennio fino al 2018.

Hamilton ha vinto dalla pole position nel 2018 e nel 2019 e Verstappen dalla pole position nel 2021. Non ci sono state gare nel 2020 a causa della pandemia.

La Francia ha due piloti attuali – Esteban Ocon (Alpine) e Pierre Gasly (AlphaTauri) – ma il pilota monegasco della Ferrari Charles Leclerc è il più locale.

Il circuito ha una curva Mistral rettilinea ad alta velocità, una curva a segnale rapido alla fine, nonché curve a bassa e media velocità che rendono difficili alcune scelte di configurazione.

vince la gara

La Red Bull ha vinto sette delle 11 gare di questa stagione e la Ferrari le altre quattro. Verstappen ne ha vinte sei, Charles Leclerc per la Ferrari tre, Sergio Perez per la Red Bull e Carlos Sainz per la Ferrari.

READ  La Juventus ha dato un ultimatum alla Premier League in quanto la Federazione Italiana ha avvertito che potrebbe essere bandito dalla Serie A.

Hamilton ha un record di 103 vittorie su 299 voci. L’ultima volta che ha vinto una gara in Arabia Saudita è stato lo scorso dicembre.

La Ferrari ha vinto 242 gare dal 1950, McLaren 183, Mercedes 124, Williams 115 e Red Bull 82.

La Ferrari punta alla terza vittoria consecutiva. L’ultima volta che lo hanno fatto è stato nel 2019 (Belgio, Italia, Singapore).

primo posto

Leclerc ha ottenuto sei pole quest’anno, tre pole Verstappen, Perez e Sainz una volta ciascuno.

Hamilton ha stabilito un record di carriera al 103esimo kickoff, l’ultimo in Arabia Saudita lo scorso anno.

rotolo più veloce

Sei piloti hanno fatto i giri più veloci in questa stagione.

Leclerc ha ottenuto il punto bonus nelle prime tre gare, Verstappen a Imola, Miami e Austria, Perez in Spagna e Azerbaigian, McLaren Lando Norris a Monaco, Ferrari Carlos Sainz in Canada e Hamilton in Gran Bretagna.

punti

Verstappen guida Leclerc di 38 punti. La Red Bull guida la Ferrari con 56 punti nella classifica costruttori.

Nicholas Latifi della Williams è l’unico pilota regolare che finora non ha segnato in questa stagione.

La Mercedes è l’unica squadra a segnare ogni fine settimana finora in questa stagione e Hamilton è l’unico pilota a raggiungere la bandiera a scacchi ad ogni gara.

insegnante

Hamilton partecipa alla sua 300a gara in Formula 1. Il britannico ha 12 anni senza vittorie, la più lunga siccità della sua carriera in Formula 1.

– Reuters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.