Questa non è un’esercitazione, gente: secondo quanto riferito, è in corso un riavvio di “The Office” a livello nazionale

Questa non è un’esercitazione, gente: secondo quanto riferito, è in corso un riavvio di “The Office” a livello nazionale

Accendete le vostre griglie George Foreman per festeggiare, gente: sembra proprio così la scrivania Potrebbe tornare sul piccolo schermo.

Hanno ipotizzato gli esperti del settore Matthew Bellone e Jonathan Handel Possibile rifacimento del remakescrive sulla piattaforma di notizie Puck, il creatore della versione americana di cui la scrivania Sta pensando di ripetere la serie.

Questa non è un’esercitazione, gente: secondo quanto riferito, è in corso un riavvio di “The Office” a livello nazionale

“Greg Daniels è pronto a farlo Ricomincia la scrivania“Per esempio”, hanno scritto in un post protetto da paywall, commentando il futuro di Hollywood dopo la fine iniziale dello sciopero degli scrittori.

La storia continua sotto l’annuncio

Daniels – che si è adattato la scrivania Per il pubblico americano della versione originale britannica dello spettacolo di Ricky Gervais e Stephen Merchant, le voci non sono state confermate pubblicamente, nemmeno dalla NBC.

Tuttavia, ciò non significa che in passato non si sia discusso della possibilità di un riavvio.

L’anno scorso, Daniels aveva detto a Collider che era “difficile sapere” se sarebbe stato lì Appetito per il riavvioconsiderando quanto i fan sfegatati si sentano così protettivi nei confronti dello spettacolo.

(la scrivania) È stata un’esperienza meravigliosa e rara ed è chiaro che non vorrai tornarci di nuovo Forse delude le persone Mentre adesso non potrebbero esserne più contenti.

Tuttavia, Daniels ha detto che se ci fosse un revival sarebbe probabilmente una “estensione dell’universo” e ha detto che lo spettacolo potrebbe presentare un mix di personaggi vecchi e nuovi.

READ  Non c'è dubbio che Tony Kanal sia TRO contro l'aggressore che pensa che Heath Ledger esista ancora

La storia continua sotto l’annuncio

Inoltre, i membri del cast John Krasinski (Jim Halpert) e Mindy Kaling (Kelly Kapoor) hanno espresso interesse a tornare nella serie, se le circostanze saranno giuste. Anche Jenna Fischer (Pam Beesly), Angela Kinsey (Angela Martin), Creed Bratton (Creed Bratton) e Leslie David Baker (Stanley Hudson) hanno detto che potrebbero essere persuasi a far rivivere i loro personaggi.

Ma la notizia ha diviso i fan. Mentre alcuni accolgono con favore l’idea, altri si entusiasmano tanto quanto una pallina di peperoncino di Kevin.

Alcuni sono inorriditi dalla possibilità di riproducibilità, mentre altri fanno domande: la domanda principale è: “Come osi?”

La storia continua sotto l’annuncio

la scrivania È stato un enorme successo, vincendo premi durante la sua corsa originale, catturando milioni di spettatori ogni settimana e mantenendo i fan soddisfatti e sempre sorridenti (questo è quello che ha detto).

Michael Scott GIF Questo è quello che ha detto

Grazie alle reti di streaming, lo spettacolo continua a mantenere una popolarità diffusa, con la maggior parte dei fan che si vanta delle loro infinite sessioni di visione, spesso ripetendo lo spettacolo una volta finite tutte e nove le stagioni.

Come ha notato una persona, la serie originale – con il suo cast imbarazzante ma esilarante – ha fissato il livello incredibilmente alto.

La storia continua sotto l’annuncio

READ  L'ex superstar della WWE appare in IMPACT Wrestling Taping

A questo punto è una partita di attesa. Mentre la Writers Guild of America ha raggiunto un accordo provvisorio per porre fine allo sciopero degli sceneggiatori durato cinque mesi, un accordo deve ancora essere raggiunto per quanto riguarda gli attori in sciopero.

L’accordo, annunciato domenica, arriva appena cinque giorni prima che lo sciopero diventi il ​​più lungo nella storia della gilda e il più lungo a Hollywood da oltre 70 anni.


Fare clic per riprodurre il video:

Come Calgary si relaziona con “Some Good News” di John Krasinski


&Copy 2023 Global News, una divisione di Corus Entertainment Inc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *