Prodotto a Southampton! I fan hanno adorato quello che hanno fatto Maya Yoshida e Manolo Gabbiadini per la Sampdoria

I tifosi del Southampton si sono fatti un tuffo nel passato dopo aver visto Maya Yoshida e Manolo Gabbiadini combinarsi per segnare un superbo gol per la Sampdoria.

I due ex Saints hanno preso parte a una mossa impressionante che ha portato al sesto gol di Gabbiadini nelle ultime sette partite con la maglia azzurra.

Gabbiadini ha aperto le marcature nel match di Serie A con il Cagliari, colpendo la palla in rete da dentro l’area di rigore dopo che il mio petto è caduto dal suo ex compagno di squadra del Southampton Yoshida.

Bel bersaglio dei padroni di casa, che cercano di uscire dalla zona retrocessione in Serie A, visto che i gol di Gabbiadini si sono rivelati decisivi per la Sampdoria.

È stato il suo settimo gol stagionale nella sua 16esima apparizione, e uno che ha fatto parlare i fan dei Saints sui social media.

Questo è quello che hanno detto.

Jack Kitson Jack_Kitson ha dichiarato: “Maya Yoshida consegna magnificamente la palla a Manolo Gabbiadini che colpisce la casa che ami vederlo”

Will Robinson @WillRobinson8 – “Fatto a Southampton”

Luke Whitaker @l_whittaker94 – “Cose che ti piace vedere”

Jason JasonNIS_ – “Yoshida ha appena aiutato Jabyadini”

Scott RunItBackSaints – “La Sampdoria sta attualmente giocando e @MayaYoshida3 ha appena aiutato @Mgabbia23, bellissime scene di vibrazioni gloriose. #SaintsFC sta facendo qualche bravata in Italia @SouthamptonFC se stai pensando di acquistare un altro club.”

Gabbiadini ha lasciato il Southampton per la Sampdoria nel gennaio 2019 dopo aver segnato 12 gol con i Saints in 60 presenze in tutte le competizioni, inclusa una doppietta nella finale di Coppa di Lega contro il Manchester United nel 2017.

Da quando è tornato in Italia, ha segnato 24 gol con la Sampdoria in 84 presenze.

Yoshida lo ha raggiunto alla Sampdoria nel settembre 2020 e da allora il difensore giapponese ha segnato tre gol in 47 presenze con la squadra di Serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.