Nvidia GeForce Now ha trasmesso in streaming oltre 175 milioni di ore di gioco nel suo primo anno

È trascorso ufficialmente un anno intero da quando Nvidia ha lanciato il suo servizio GeForce Now e in una nuova gamma Post sul blog, Descriveva in dettaglio i suoi risultati in quel momento. Uno dei suoi punti più sorprendenti è che hanno trasmesso più di 175 milioni di ore di gioco agli utenti: è irreale!

Non solo, ma il servizio supporta 800 titoli, inclusi 80 giochi gratuiti, tutti di 300 editori. I giocatori hanno apprezzato Cyberpunk, Control, The Medium e molto altro con RTX attivo, così possono sfruttare il ray tracing, la grafica di qualità cinematografica e altro ancora. Ecco un elenco dei giochi gratuiti più popolari che hanno utilizzato il maggior tempo di streaming nel 2020:

  • È un gioco elettronico
  • League of Legends
  • Destiny 2: Beyond Light
  • Apex Legends
  • Rocket League
  • la guerra
  • Dota 2, Exile Road
  • Counter strike
  • World of Tanks

Se vuoi vedere il resto delle statistiche importanti, inclusi i giochi indipendenti, sono stati giocati di più, puoi dare un’occhiata La loro infograficaE il Ma una cosa che dovrebbe attirare la tua attenzione è il fatto che i Chromebook sono stati tra i dispositivi di base che hanno visto il servizio aumentare notevolmente di popolarità. In effetti, i Chromebook sono stati i primi dispositivi in ​​grado di eseguire GeForce Now Tramite un browser web Prima di nvidia È stato aperto per gli utenti Windows e macOS la scorsa settimana – Il cambio di agente utente non è richiesto.

Da quando lo streaming di cloud gaming è diventato così popolare, Nvidia ha fatto molto per arrivare a questo punto e, sorprendentemente, lo ha fatto in meno di un anno. Ciò è senza dubbio dovuto alla loro concorrenza amichevole e non rivelata con Google Stadia, l’altro grande attore in questo spazio, e sono i giocatori che trarranno il massimo vantaggio da tutto ciò. Se tutto questo è possibile in un anno, immagina dove sarà il cloud gaming tra cinque anni, o anche dieci!

READ  CDPR compromesso, codice sorgente "Cyberpunk 2077" trattenuto a scopo di riscatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *