Notizie dalla Formula 1: Charles Leclerc e Carlos Sainz sono sotto un'enorme “pressione da parte dell'Italia”, secondo l'ex campione della Ferrari

Notizie dalla Formula 1: Charles Leclerc e Carlos Sainz sono sotto un'enorme “pressione da parte dell'Italia”, secondo l'ex campione della Ferrari

Per i piloti, il mondo della Formula 1 significa assorbire situazioni di alta pressione con così tanta posta in gioco ogni volta che scendono in pista. Ma quando si guida verso Ferrari, la pressione è su un livello completamente diverso. Essendo una delle squadre più antiche di questo sport, la popolarità della Ferrari in Formula 1 come costruttore non ha eguali. Con 16 titoli a loro nome, ci si aspetta che la Ferrari vinca il campionato ogni anno indipendentemente dalle prestazioni precedenti della squadra. Nessuno sente questa pressione più degli automobilisti. Nelle ultime tre stagioni, Carlos Sainz Charles Leclerc è stato il protagonista dell'orgoglio italiano, alla guida della Scuderia.

Il video preferito dagli americani oggi

Con l'immagine iconica del cavallino rampante unita al peso delle aspettative dei tifosi italiani (i tifosi), Charles Leclerc e Sainz sono ben consapevoli dell'intenso controllo a cui sono sottoposti quasi continuamente. Anche i media italiani seguono costantemente da vicino le prestazioni della squadra. Chi guida una Ferrari, quindi, è sempre sotto i riflettori e deve avere la pelle dura per affrontare le critiche, soprattutto in un momento come questo in cui la squadra non è in buona forma.

L'ex campione della Ferrari è preoccupato per la pressione su Charles Leclerc e Carlos Sainz

annuncio

L'articolo continua sotto questo annuncio

La pressione di guida della Ferrari raggiunge il suo apice quando il circus della Formula 1 raggiunge finalmente il Tempio della Velocità a Monza. IL Gran Premio d'Italia È come un festival, dove i Tifosi escono in gran numero per mostrare il loro sostegno alla Ferrari. Nel 2023 Sainz è riuscito ad assicurarsi il primo posto, elevando al massimo le aspettative dei tifosi. Tuttavia, lo era Max Verstappen Che alla fine ha vinto la gara con Sainz che a malapena è riuscito a mantenere il podio finale.

READ  BBC Studios sigla un accordo pluriennale sui contenuti con l'italiana Mediaset

Campione del mondo 1979 per la Ferrari, Judy Scheckterl'unico pilota sudafricano ad aver mai vinto un titolo di Formula 1, gli ha parlato recentemente Eddie Giordano Nel podcast Formula di successo. Jordan ha chiesto a Judy, “Stai dicendo che la pressione è su di loro? [Charles Leclerc and Carlos Sainz] È infinitamente più che in qualsiasi altro abbinamento di driver?

Ricevi immediatamente una notifica dei più interessanti F1 Storie tramite Google! Fare clic su Seguici e premere Stella blu.

Seguici

La differenza per me è che quando guidi per la Ferrari, guidi per l'Italia, Shecter ha detto. “Quando guidi per la McLaren o per un'altra squadra, guidi per la squadra. Questa è la grande differenza. Quindi la pressione dell’Italia è sulle vostre spalle. Perché qualunque cosa facessi, era su tutti i giornali.

Il contratto di Carlos Sainz è stato interrotto durante il rinnovo pluriennale “da sogno” di Charles Leclerc con la Ferrari

Tuttavia, penso che dipenda anche dall’individuo, se si accetta lo stress negativamente o positivamente. L'attuale duo Ferrari sembra godere del peso delle aspettative dei tifosi italiani.

Leclerc e Sainz non sono turbati dalla pressione di guidare per la Ferrari

I piloti Ferrari sembrano aver ritrovato il senso di responsabilità alla luce delle grandi aspettative riposte sulle loro spalle. Secondo Carlos Sainz, responsabile dell’unica vittoria della Ferrari nel 2023, l’appassionata base di fan della Ferrari è più una spinta che un peso. È un sentimento comune tra gli automobilisti.

Secondo Leclerc, citato da GP Blog, “Non è mai stata una seccatura, non ho mai sentito pressioni, è stata una cosa positiva nel senso che possiamo contare su tanto supporto in tutto il mondo. Quando vedi la grande passione di tutti quelli che viaggiano dietro di noi, e a volte arrivano da una certa distanza per guardare le gare di Formula 1 sei davvero costretto a fare bene.

Durante il Gran Premio d'Italia, Sainz ha detto qualcosa di simile dopo aver conquistato la pole position. “Non la definirei pressione. La definirei quel senso di responsabilità e la sensazione di voler dare a questo pubblico e a questo Paese la migliore versione possibile di te stesso, sia fuori pista che in pista con la tua performance… Alla fine, è molto più una motivazione che una pressione.

annuncio

L'articolo continua sotto questo annuncio

Guarda questa storia | Il veterano della Formula 1 è rimasto scioccato quando la Ferrari ha ignorato il comportamento oltraggioso di Charles Leclerc con una decisione a sorpresa

Il rivale della Ferrari nel 2024 permetterà a Leclerc e Sainz di scontrarsi con la Red Bull? Condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto.

Fornire feedback ci aiuterà a migliorare la tua esperienza.

Ti è piaciuta la lettura? Facci sapere quanto è probabile che lo consiglierai Sport principalmente per i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *