Home / Politica / Molise Acque sprofonda ma si pensa alla nomina del presidente

Molise Acque sprofonda ma si pensa alla nomina del presidente

Molise Acque, ha la risorsa acqua ma è sprofondata nei debiti. E la politica cosa fa? Pensa a chi mettere alla presidenza del Consiglio di amministrazione. Un assurdo. Molise Acque ha qualcosa come 35 milioni di euro di debito con la sola Hera energia che ha già proceduto con decreti ingiuntivi. Significa mettere in ginocchio l’azienda che eroga acqua. Intanto, da sei mesi, c’è la spinta di una parte della politica regionale per un proprio uomo da mettere alla guida di Molise Acque. In maniera particolare, la spinta verrebbe dall’area che fa capo al gruppo dell’ex presidente, Michele Iorio, che avrebbe individuato anche una sua persona per la presidenza dell’Ente ma sulla quale scelta ci sarebbe il no del presidente della Giunta regionale che vorrebbe tirare fuori il nome dall’avviso pubblicato e dalle competenze specifiche e in materia della persona da mettere a capo di Molise Acque. Competenze specifiche tanto più necessarie per un ente che sta soffrendo e non poco di una programmazione in materia di gestione delle risorse idriche. Molise Acque è in rosso per 35 milioni di euro con la sola Hera per l’elettricità. Ma ci sono altre pendenze. Da due anni è commissariata e attualmente a fungere da commissario è il direttore regionale, Massimo Pillarella. A rischio sono anche gli stipendi dei 65 dipendenti. Dinanzi a questa situazione, forse, la politica invece di giocare sulle pedine clientelari da mettere dovrebbe pensare a risolvere i problemi in essere. Per non far naufragare un ente che, al contrario, dovrebbe essere il fiore all’occhiello di una regione che l’acqua ce l’ha per davvero.

Di admin

Potrebbe Interessarti

IL MOLISE, IL FUTURO E LA SUA UNIVERSITA’

L’elezione per il rinnovo del Rettore dell’Università del Molise avrà luogo l’8 maggio prossimo venturo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *