Mitsui Corporation acquista una partecipazione nella major italiana del riso Urecom

Mitsui Corporation acquista una partecipazione nella major italiana del riso Urecom

Mitsui Corporation, un’azienda giapponese di alimenti e prodotti chimici, ha acquisito una partecipazione nella società italiana di riso e legumi Euricum.

In una dichiarazione rilasciata oggi (13 giugno), Mitsui ha affermato che pagherà circa 200 miliardi di yen ($ 143,3 milioni) per la sua “partecipazione parziale” nella società.

Una dichiarazione separata di Euricom afferma che Mitsui sarebbe un “azionista di minoranza”. La società ha aggiunto che l’accordo conferisce a Eurecom un valore del progetto di 500 milioni di euro ($ 540,4 milioni).

Nell’aprile dello scorso anno, le due società hanno annunciato una “partnership strategica” in cui si sono imbarcate in aree che includono l’approvvigionamento e lo sviluppo di nuovi prodotti.

Nell’ambito di questo accordo, Mitsui ha acquisito una quota di minoranza nella società di riso polacca di Euricom Przedsiębiorstwo Rol-Ryż.

La mossa di Mitsui di investire nella stessa Eurycom scambierà la sua partecipazione in Rol-Ryż con nuove azioni del gruppo italiano.

Il nuovo accordo con Mitsui segna la prima volta che le due famiglie fondatrici di Euricom – Nervis e Sempios – hanno accettato investimenti esterni nella società.

Il gruppo Rice ha aggiunto che Bruno Sempio, presidente del consiglio di amministrazione di Euricom, “continuerà a controllare Euricom ea guidarne il management team su base di controllo esclusivo”.

Mr. Sempio ha aggiunto: “Avendo sviluppato un rapporto affidabile con Mitsui negli ultimi anni, siamo lieti di dare ufficialmente il benvenuto a Mitsui in Euricom. Mitsui ha dimostrato di essere un partner fidato a lungo termine che aiuta le aziende a conduzione familiare, come la nostra, a costruire una piattaforma aziendale più globale per la crescita, rispettando la gestione quotidiana e l’imprenditorialità esistenti dell’azienda. Questo è esattamente il tipo di supporto di cui abbiamo bisogno in questa fase cruciale dell’evoluzione del gruppo per portare Euricom al livello successivo di crescita e portata globale”.

READ  Programma di banca commerciale per compleanni e primi giorni del 2021

Euricom vende riso ai mercati della vendita al dettaglio e della ristorazione in Europa. Fornisce anche clienti B2B. Nel 2022 la società ha registrato un fatturato di 800 milioni di euro e un utile al netto delle imposte “di circa 40 milioni di euro”. Fornisce riso dall’Europa meridionale, dal Sud America, dall’India e dal sud-est asiatico.

Nella sua dichiarazione, Mitsui ha suggerito che la crescente domanda di prodotti a base di riso, soprattutto in Europa, è alla base del suo investimento in Euricum.

Sullo sfondo della diversità alimentare e della crescente attenzione alla salute e all’ambiente, i mercati dei prodotti a base di riso e legumi stanno crescendo in tutto il mondo. “In Europa, anche l’aumento dell’immigrazione sta contribuendo a una crescita significativa della domanda”, ha affermato la società.

Mitsui ha affermato che il suo investimento nel fornitore di legumi ETG con sede a Mauritius potrebbe avvantaggiare Eurecom.

“Sfruttando le reti di approvvigionamento di materie prime ETG in Africa e Nord America attraverso i vasti canali di vendita di Euricom e le strette relazioni con i principali rivenditori europei, Euricom può intensificare lo sviluppo di nuovi prodotti a base di riso e rafforzare le sue operazioni commerciali in aree diverse dai prodotti a base di riso, come i legumi Ha aggiunto Mitsui.

Solo cibo Ho contattato Euricom e Mitsui per ulteriori commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *