Mary-Kate Olsen arriva 2° e 3° durante gli eventi del Longines Equestrian Tour

Mary-Kate Olsen è arrivata terza al Longines Equestrian Tour di Roma. 18 settembre 2021 nella foto: Mary-Kate Olsen.

Condividi / Mega

Mary Kate Olsen Aggiunge un salto di qualità competitivo al suo già impressionante curriculum.

Sabato, la superstar 35enne ha mostrato le sue abilità di guida conquistando il terzo posto al Longines World Tour of Champions A Roma cavalcando un cavallo di nome Dunotaire V.

Indossando un completo equestre bianco con una giacca nera, Olsen ha completato il suo look per il giorno con un paio di stivali da equitazione neri.

Attrice nota per il ruolo di Michelle Tanner nella popolare sitcom degli anni ’90 completo una casa Insieme alla sorella gemella Ashley OlsenHa anche indossato un casco nero abbinato sopra la sua testa durante l’evento.

Imparentato: Mary-Kate Olsen rivela perché lei e sua sorella gemella Ashley sono persone “discrete” in una rara intervista

Olsen in precedenza ha gareggiato in un altro evento all’inizio della settimana giovedì, conquistando il secondo posto insieme al cavallo Iowa Van Het Polderhof.

Mary-Kate Olsen partecipa al Vanity Fair Oscar Party 2019 ospitato da Radhika Jones al Wallis Annenberg Center for the Performing Arts il 24 febbraio 2019 a Beverly Hills, California.

Mary-Kate Olsen partecipa al Vanity Fair Oscar Party 2019 ospitato da Radhika Jones al Wallis Annenberg Center for the Performing Arts il 24 febbraio 2019 a Beverly Hills, California.

Mike Coppola / VF19 / Getty

Anni fa, Olsen ha parlato del suo amore per i cavalli e l’equitazione nel suo profilo Colpire. Lì, i designer Elizabeth e James hanno spiegato: “Avevo sei anni quando mi sono innamorata per la prima volta ed è stato con un cavallino di nome 4×4”.

Mentre viveva nel quartiere di Studio City a Los Angeles, in California, Olsen gareggiava nella squadra equestre della scuola. “Cavalcare come sfogo è stato molto importante perché mi ha permesso di avere un’altra vita e uno sfogo al di fuori del lavoro e della scuola”, ha detto al giornale. “Ho continuato a guidare al liceo e ho smesso quando mi sono trasferito a New York”.

READ  Amazon e Sky hanno annunciato una partnership e riunito il meglio dell'intrattenimento in un unico luogo giusto in tempo per Natale: i dispositivi

Non perdere mai una storia – iscriviti a personeNewsletter quotidiana GRATUITA Per rimanere aggiornato con il meglio che le persone hanno da offrire, dalle eccitanti notizie sulle celebrità alle avvincenti storie di interesse umano.

Nonostante si fosse lasciata alle spalle l’attività per un po’, Olsen in seguito ha ripreso a cavalcare. “Sono tornata allo sport perché mi mancava ogni giorno in cui non stavo guidando”, ha detto. “Partire è stata la cosa più difficile e la cosa più difficile a cui tornare”.

L’equitazione, ha aggiunto Olsen, “mi permette di praticare l’accettazione, la pazienza, la disciplina, la compassione, la competitività e tutti quegli altri sentimenti che sono così importanti nella tua vita quotidiana. I cavalli ti insegnano molto su te stesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *