Maenam ridefinisce lo spazio e lancia nuovi menu da chef

Maenam ridefinisce lo spazio e lancia nuovi menu da chef

A differenza di Kate Winslet, siamo fan del ristorante principale di Angus Ann, Maenam, lo chef/proprietario.

La premiata destinazione consigliata dalla guida Michelin per la cucina thailandese ha recentemente subito alcuni cambiamenti e abbiamo deciso di verificarlo di persona.

Con un focus sugli ingredienti in continua evoluzione della West Coast, la tariffa qui è sempre fresca e vibrante e ora ha uno spazio rinnovato da abbinare.

Il ristorante Kitsilano ha subito una piccola ristrutturazione che ha ampliato l’area bar con posti a sedere informali per 16 persone.

Questa lounge è ora riservata agli ospiti che desiderano cenare à la carte.

Mynam Lounge (Fotografia di Alena Michel)

In fondo allo spazio si trova la sala da pranzo, ora disponibile esclusivamente su prenotazione per gli ospiti che degustano i menu a più portate dello chef (e, durante il giorno, un luogo per i pranzi dei commensali).

“Stiamo ottimizzando il servizio e ridefinendo lo spazio al fine di mantenere l’equilibrio per il nostro personale e mantenere un’attività sostenibile, il tutto soddisfacendo le diverse esigenze dei nostri ospiti”, afferma Ann.

La cultura del ristorante è cambiata radicalmente da quando abbiamo aperto 14 anni fa, e con essa i gusti e la voglia di avventura dei nostri ospiti. I nostri clienti abituali si fidano ciecamente di noi e la maggior parte dei nostri commensali sceglie effettivamente il menu del nostro chef all’ora di cena”.

Questo è esattamente ciò che abbiamo scelto durante il nostro pasto e non ci ha deluso.

Minim

Hanna McClain/L’alveare quotidiano

A $ 88 a persona, il menu dello chef prepara quattro fantastici pasti per famiglie.

Se ti senti obbligato a optare per libagioni da abbinare ai tuoi morsi (qualcosa che consigliamo vivamente), il nuovo bar manager di Maenam, Tony Limchai, ha i cocktail coperti.

READ  "Tatort" con Ulrike Folkerts: un vero criminale suona qui - la TV

Per quanto riguarda il vino, l’esperto di vini residente Kurtis Kolt ha creato una collezione eclettica di bottiglie per il ristorante.

In totale, questa diffusione serve 11 piatti. Tra i momenti salienti per noi c’erano l’insalata di gamberi alla griglia con marmellata di peperoncino, costolette di agnello fritte al cumino, zuppa di cocco calda e acida e cupcake tailandesi.

Vale la pena notare il menu che abbiamo assaggiato Appena ruotare A Nuova iterazione Dal menu dello chef in stile familiare, disponibile ora fino al 13 giugno.

Essere sicuri di Libro In Maenam e controlla tu stesso questo elenco.

Minim

Titolo: 1938 W 4th Avenue, Vancouver
telefono: 604-730-5579

Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *