MacOS Big Sur 11.4 risolve le vulnerabilità che potrebbero consentire agli aggressori di acquisire schermate nascoste

macOS Big Sur 11.4, che era Rilasciato questa mattina, Indirizzi a Doppio zero giorno Ciò potrebbe consentire agli aggressori di sbarazzarsi di app come Zoom, acquisire schermate segrete e registrare di nascosto lo schermo.


Jamf, una società di gestione dei dispositivi mobili, I momenti salienti di oggi Un problema di sicurezza che consentiva di aggirare le preferenze sulla privacy, fornendo a un utente malintenzionato l’accesso completo al disco, alla registrazione dello schermo e ad altre autorizzazioni senza il consenso dell’utente.

Il bypass è stato attivamente sfruttato in natura ed è stato rilevato da Jamf durante l’analisi del malware XCSSET. Malware XCSSET Era allo stato brado Dal 2020, tuttavia, Jamf ha notato un leggero picco nelle attività recenti e ha rilevato una nuova variante.

Una volta installato sul sistema della vittima, il malware è stato specificamente utilizzato per acquisire schermate del desktop di un utente senza richiedere autorizzazioni aggiuntive. Jamf ha affermato che può essere utilizzato anche per bypassare altre autorizzazioni, a condizione che questa autorizzazione sia abilitata per l’app donatore da cui è stato rimosso il malware.

Jamf ha Il riepilogo completo Riguardo a come funziona l’exploit, la società afferma che Apple ha risolto la vulnerabilità in macOS Big Sur‌ 11.4. TechCrunch La correzione è già abilitata in macOS 11.4, quindi gli utenti Mac dovrebbero aggiornare il proprio software il prima possibile.

READ  Instagram svilupperà la sua versione di Twitter Super seguita dalla funzione "Exclusive Story"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *