L’universo cinematografico in stile MCU riunirà Godzilla, Evangelion, Ultraman e Kamen Rider

Godzilla, Evangelion, Ultraman e Kamen Rider di Hideaki Anno stanno unendo le forze per un progetto collaborativo in stile MCU chiamato “Shin Japan Heroes Universe”.

Come riportato da Kotaku, il progetto appena annunciato è stato lanciato da Toho Studios insieme a Khara, Tsuburaya Productions e Toei nel tentativo di collegare tutti i film che portano il prefisso “Shin” nei loro titoli. Il sito ufficiale del progetto lanciato con una nuova grafica colorata disegnata da Mahiro Maeda, con le quattro polene dello Shin Japan Heroes Universe.

Credito immagine: Mahiro Maeda/Studio Khara/Toei/Toho/Tsuburaya Productions

Il sito web presentava anche un logo emblema in bianco e nero per lo Shin Japan Heroes Universe, raffigurante le teste dei quattro eroi al centro dell’acronimo “SJHU”. La grafica è stata progettata da Yutaka Izubuchi che “colorerà il lancio di questo progetto su larga scala” insieme a Maeda, mentre la nuova era inizia ad andare avanti nel 2022.

Al momento non si sa esattamente come prenderà forma questo progetto, anche se il Rete di notizie sugli anime Come parte della collaborazione sono stati pianificati eventi, merchandising e altri tie-in noti. Ulteriori dettagli sull’universo di Shin Japan Heroes e sulla sua vasta gamma di sviluppi saranno rilasciati quest’anno, secondo Tsuburaya Productions.

Shin Godzilla, uscito nel 2016, è stato co-diretto da Hideaki Anno e Shinji Higuchi, con una sceneggiatura scritta da Anno. Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon a Time è stato rilasciato l’anno scorso, con Anno al timone. Anno ha anche scritto Shin Ultraman, che uscirà in Giappone a maggio 2022, e sta scrivendo anche il prossimo Shin Kamen Rider, che seguirà a marzo 2023.

READ  Questa città dell'OC ottiene finalmente una pizza cotta a legna - Orange County Register

Il film in uscita Ultraman è diretto da Shinji Higuchi, che ha co-diretto Shin Godzilla del 2016 con Anno. Secondo quanto riferito, il film tratterà la storia dell’Ultraman originale, catturando il fascino dello spettacolo originale andato in onda dal 1966 al 1967, dando anche al personaggio titolare la possibilità di “rinascere” nella società moderna.

Adele Ankers-Range è una scrittrice freelance per IGN. Seguila su Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.