Lo studio rivela come viene creata la riserva ovarica

Il numero e la qualità delle uova determinano la riserva ovarica. Si riferisce alla capacità riproduttiva che rimane all’interno delle ovaie di una donna in base al numero e alla qualità degli ovuli. Nonostante la loro importanza fondamentale, la nostra comprensione di come viene creata e mantenuta la riserva ovarica rimane scarsa.

ricercatori da Università della California, Davisdescrivono i meccanismi epigenetici che controllano lo sviluppo e il funzionamento della riserva ovarica nei mammiferi, fornendo approfondimenti molecolari sulla salute e sulla durata della vita del sistema riproduttivo femminile.

Il professor Satoshi Nimkawa, Dipartimento di microbiologia e genetica molecolare dell’UCLA, ha dichiarato: “Nelle donne di età superiore ai 35 anni, si osserva un calo della fertilità. Il nostro studio potrebbe fornirci le basi per capire come farlo”. fertilità femminile Sono stabiliti e mantenuti a livello molecolare e perché diminuiscono con l’età. “

Tutte le uova nei follicoli primordiali smettono di svilupparsi quando viene creata la riserva ovarica e possono rimanere in questo stato sospeso per decenni.

Namkawa ha detto, “Questi ovuli arrestati supportano la fertilità. Alcuni meccanismi molecolari ancora sconosciuti bloccano temporaneamente lo sviluppo. La domanda chiave è come possono essere preservate queste cellule per decenni? È una grande domanda. Non possono dividersi, non possono riprodursi e rimangono quiescente nel ovaie per decenni. Com’è possibile?”

Il complesso genico PRC1 è necessario per creare la riserva ovarica. L’eliminazione del complesso del gene PRC1 nei topi ha provocato la morte dei follicoli primordiali nell’ovaio. Topi wild-type in alto, topi cancellati PRC1 in basso. Credito: Satoshi Nimkawa, Università della California, Davis

I ricercatori hanno utilizzato topi mutanti per scoprire che le proteine ​​Polycomb Repressive Complex 1 erano responsabili della pausa nella transizione degli ovociti (PRC1). PRC1 impedisce il processo di sviluppo, chiamato meiosi, che si verifica prima della creazione della riserva ovarica.

Pertanto, garantisce un adeguato programma di espressione genica nella riserva ovarica. Quando il team ha generato mutanti nei topi con macchinari impoveriti di PRC1, hanno scoperto che non era possibile creare la riserva ovarica e le cellule hanno subito la morte cellulare.

READ  Mangiare cibi altamente trasformati aumenta il rischio di cancro del colon-retto negli uomini

Nimkawa Egli ha dettoE il “Abbiamo dimostrato che l’eliminazione condizionale di PRC1 porta a un rapido esaurimento e sterilità del follicolo. Questi risultati suggeriscono fortemente che PRC1 è nel processo critico di mantenimento dell’epigenoma dei follicoli primordiali durante il suo periodo di detenzione prolungato che può durare fino a 50 anni negli esseri umani”.

“Le carenze nella funzione PRC1 possono aiutare a spiegare l’insufficienza ovarica precoce e l’infertilità negli esseri umani”.

“Ora che abbiamo scoperto che questo processo epigenetico è la chiave per stabilire, la prossima domanda è: possiamo scoprire un meccanismo più dettagliato per questo processo?”

“Come si può mantenere la riserva ovarica per decenni?”

Riferimento del giornale:

  1. Hu, M., Yeh, YH; , Munakata, Y. et al. La programmazione epigenetica mediata da PRC1 è necessaria per la generazione della riserva ovarica. non comune 13, 4510 (2022). DOI: 10.1038 / s41467-022-31759-6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.