L’Italia firma un contratto di acquisizione con Leonardo per la fornitura del C-27J alla Slovenia

Direzione dell’Armamento Aereo e dell’Aeronavigabilità della Segreteria Generale della Difesa Italiana/Direzione dell’Armamento Nazionale Si è verificato Contratto di acquisto con Leonardo Corporation per la fornitura di un velivolo C-27J al Ministero della Difesa sloveno.

Il contratto copre anche attrezzature aggiuntive per operazioni aeromediche, servizi di formazione e supporto logistico integrato per due anni.

Questo contratto fa seguito alla firma del Ministro della Difesa italiano Lorenzo Guerini e del Ministro della Difesa sloveno Matej Tonin, il 17 novembre 2021, nell’ambito dell’Accordo Governo Italo-Sloveno (G2G).

Questo quadro mira a rafforzare la cooperazione bilaterale tra i due paesi.

Lucio Valerio Ciofi, Direttore Generale di Leonardo, ha dichiarato: “Accogliamo con favore il completamento della fase contrattuale dell’iniziativa G2G tra Italia e Slovenia con questo ultimo passaggio. Il C-27J Spartan è la soluzione più efficace per soddisfare i severi requisiti imposti dalla cooperazione tra i due governi”.

Poiché il C-27J Spartan può essere schierato in condizioni geografiche, ambientali e operative difficili, può svolgere una serie di missioni di protezione e protezione civile.

Questo velivolo può essere utilizzato per missioni di trasporto militare, lanci di paracadutisti e materiali, supporto tattico delle truppe “dell’ultimo miglio”, assistenza umanitaria, operazioni delle forze speciali, soccorso in caso di calamità ed evacuazione medica.

Il mese scorso, Leonardo ha consegnato i primi due dei 28 caccia a braccio oscillante Eurofighter Typhoon all’aeronautica militare del Kuwait.

Nel settembre 2015, il Kuwait ha firmato un accordo con l’Italia per l’acquisto di 28 Eurofighter Typhoon per potenziare le capacità militari del Paese.

Aziende correlate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.