L’Italia aumenta le tasse sui proprietari di appartamenti che effettuano più affitti a breve termine

L’Italia aumenta le tasse sui proprietari di appartamenti che effettuano più affitti a breve termine

FOTO DEL FILE: Una vista mostra lo skyline di Milano durante il tramonto a Milano, Italia, 6 luglio 2023. REUTERS/Claudia Greco/file Photo Ottenere i diritti di licenza

ROMA (Reuters) – Il governo italiano prevede di aumentare le tasse sugli affitti a breve termine per le persone che affittano più di un appartamento, secondo una bozza del bilancio 2024 visionata sabato da Reuters.

La mossa fa seguito alle critiche rivolte ad Airbnb (ABNB.O) e ad altre piattaforme di noleggio a breve termine per aver contribuito alla carenza di alloggi a prezzi accessibili per i residenti nelle destinazioni turistiche più popolari.

La legislazione italiana consente ai proprietari di affittare i propri appartamenti e di pagare un’aliquota fiscale del 21% sugli utili.

Dalla bozza emerge che il premier Giorgia Meloni intende innalzare tale forcella al 26% “in caso di locazione breve di più appartamenti per periodo d’imposta”.

Tuttavia, il governo ha ridimensionato i suoi piani iniziali poiché i precedenti progetti pubblicati da Reuters prevedevano un aumento delle tasse applicabile anche agli affitti a breve termine di singoli appartamenti.

Sabato la Meloni ha detto ai giornalisti che la legge di bilancio 2024 approvata dal suo governo sarà presentata lunedì al Parlamento. Si prevede che il processo di approvazione durerà fino a dicembre.

Reporting di Giuseppe Fonti, montaggio di Keith Weir

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda
READ  Vicayo Tomori, difensore in prestito al Chelsea, racconta la sua vita in Italia e la sua ambizione di vincere una coppa a Milano | notizie di calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *