L’attore di ‘Aquaman’ rivela la diagnosi di cancro ai reni – The Hollywood Reporter

L’attore di ‘Aquaman’ rivela la diagnosi di cancro ai reni – The Hollywood Reporter

Dolph Lundgren dice che gli è stato diagnosticato un cancro ai reni otto anni fa e che a un certo punto un medico gli ha detto che aveva solo due o tre anni di vita.

IL Aquaman E Roccioso IV La star ha parlato per la prima volta della sua prognosi durante un bis In profondità con Graham Bensinger. Gli è stata diagnosticata per la prima volta nel 2015 dopo che i medici di Los Angeles hanno scoperto un tumore canceroso nel suo rene. Lundgren dice che ne sta parlando ora per aiutare a sensibilizzare.

Ha detto: “Se riesci a salvare la vita di qualcuno che si trovava nella mia situazione, ne vale sicuramente la pena”. “Come attore, stai cercando di portare emozioni positive ed energia positiva nel mondo, e ho sempre cercato di essere gentile con tutti e di far sì che tutti i miei fan, chiunque, magari tornino da me in qualche modo.”

Discutendo del suo trattamento durato anni, l’attore ha detto di aver iniziato con “scansioni ogni sei mesi” nel 2015, prima di passare a ogni anno e, alla fine, è stato “bene per cinque anni”. Poi, mentre tornava in Svezia nel 2020, ha detto di avere GERD e si è sottoposto a un controllo. “Ho fatto una risonanza magnetica e hanno scoperto che c’erano parecchi tumori in quella zona”, ha spiegato.

L’attore ha dichiarato di essersi sottoposto a un intervento chirurgico in cui sono stati rimossi sei tumori, ma ha scoperto che sono stati trovati altri tumori.

READ  Cosa vedere in TV sabato 30 marzo 2024

“C’è un film che stavo per dirigere e lei recitava in quello che è iniziato in autunno. Il dottore mi ha chiamato quando ero in Alabama per prepararmi a girare e ha detto: ‘Mi hanno trovato un altro tumore al fegato'”, ricorda. . Hanno fatto un esame per prepararsi all’intervento. E il chirurgo mi ha chiamato e ha detto: No, adesso dormo. È troppo grande. Non possiamo toglierlo. Ha le dimensioni di un piccolo limone. “

Avrebbe quindi dovuto sottoporsi a un ulteriore trattamento che ha iniziato a causare effetti collaterali come la diarrea, con conseguente notevole perdita di peso, qualcosa che lui e la sua fidanzata “sperimentavano”. Quelle difficoltà sono continuate durante un viaggio a Londra nell’autunno del 2021, dove è andato a girare Materiali di consumo 4 E Aquaman e il regno perduto.

Il problema era che il dottore lì (il riso) non condivideva davvero le informazioni con noi. “Non sapevamo davvero di non sapere cosa stesse succedendo”, ricorda. «Sono sei mesi che non sento gente a Cedar. Non mi hanno chiamato o altro. Penso che ora, dopo averci pensato, avrebbero potuto pensare: “Oh, sono una causa persa”.

Lundgren ha detto che il tono del suo team sanitario ha iniziato a cambiare, con il medico che ha detto “cose ​​come, ‘Forse dovresti fare una pausa e passare più tempo con la tua famiglia e così via.'” a sinistra, a cui il dottore ha risposto “due o tre anni”, anche se Lundgren ha detto che “poteva dire nella sua voce che probabilmente pensava che fosse di meno”.

“In un certo senso guardi indietro alla tua vita e dici: ‘Ho avuto una vita fantastica. “Ho avuto una vita fantastica. Ho già vissuto cinque volte in una con tutto quello che ho fatto.” Il secondo dogma disse la stella. “Quindi non era come se mi sentissi amareggiato per questo. Era come se mi dispiacesse per i miei figli, il mio fidanzato e le persone intorno a te perché sono ancora un po ‘giovane e un po’ attivo. “

READ  Il look di Cannes di Bella Hadid direttamente dalla passerella dell'haute couture

Tuttavia, quella prognosi avrebbe dovuto affrontare qualche respingimento dopo che l’attore di Hollywood aveva chiesto una seconda opinione a un medico che aveva curato il suo cancro ai reni con un approccio mirato a una mutazione comune nel cancro ai polmoni. L’attore rivela che se avesse seguito il consiglio del primo medico, “gli sarebbero rimasti circa tre o quattro mesi”. disse Lundgren.

Invece, ha visto una differenza drammatica e nel giro di tre mesi “le cose si stavano riducendo del 20, 30 percento”. Ha aggiunto che ha continuato questo tipo di trattamento fino al 2022, quando i suoi farmaci hanno ridotto i suoi tumori di circa il 90%. L’intera esperienza è stata qualcosa che gli ha fatto “apprezzare di più la vita”.

“Ora sto rimuovendo il tessuto cicatriziale rimanente da questi tumori”, ha detto l’attore. “Spero che quando lo rimuoveranno, non ci sarà alcuna attività cancerosa e la medicina che sto prendendo sopprimerà tutto il resto.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *