La stella del calcio UWM realizza il sogno con un contratto da professionista in Italia

Elaina LaMacchia (rossa) salva durante una partita UWM. LaMacchia ha guidato la nazione nella media dei gol nel 2021 (Milwaukee Athletics Photo)

Una delle migliori giocatrici di calcio femminile nella storia dell’UWM ha continuato a perseguire una carriera in una delle più grandi nazioni di calcio della storia. Elaina LaMacchia ha firmato un contratto da professionista con il Pink Bari CF, che ha trascorso la sua ultima stagione giocando in Serie B Italia.

“È sempre stato il mio sogno suonare in Italia”, ha detto Lamakia, che possiede la doppia cittadinanza grazie alla nonna paterna italiana.

All’inizio della stagione primaverile in Italia, ha subito un infortunio alla schiena che l’ha tenuta fuori dai giochi per diverse settimane. Durante la riabilitazione, si è goduta il clima estivo e ha lavorato sul suo italiano. È tornata prima che la squadra terminasse la sua stagione a maggio.

LaMacchia ha avuto la sua possibilità professionale battendo i record dei portieri UWM, vincendo 55 delle sue 67 partite. Nel 2021, ha guidato la nazione con un 0,42 gol per la media e un secondo posto nella divisione I della NCAA con una percentuale di parata di 0,882. Nel 2019, ha stabilito un record della Horizon League con una serie negativa di 1.070 minuti e 12 secondi, la sesta serie più lunga nella storia della NCAA. Si è classificata 2 (2019), 3 (2021) e 4 (2020) per i gol rispetto alla media nei record UWM.

Più onorificenze

La stagione 2021 di LaMacchia gli è valsa un onore per la prima squadra di All-League e il premio per il miglior portiere del campionato, ed è stata nominata squadra All-American da College Soccer News.

READ  Mahmood & Blanco rappresenteranno l'Italia all'Eurovision Song Contest 2022!

Ma il suo momento preferito di quella stagione è stata una vittoria per 1-0 sulla quattordicesima testa di serie Xavier nel primo round del campionato NCAA. Questa è stata la seconda stagione consecutiva in cui l’UWM è avanzato dopo il primo round del campionato ed è stata la quarta vittoria dell’UWM in assoluto contro una squadra classificata a livello nazionale. UWM gli ha anche dato la sua 19a vittoria della stagione, che ha pareggiato un record del programma.

“Nessun premio può essere paragonato alla sensazione di realizzare qualcosa del genere con i tuoi compagni di squadra”, ha detto Lamakia.

LaMacchia ha iniziato a giocare a calcio da giovane, seguendo le orme di due delle sue sorelle maggiori. “Sono cresciuta circondata dal calcio”, ha detto.

Chiave di formazione del personale

LaMacchia, cresciuta a Mequon come numero sette di otto sorelle, ha scelto UWM dopo il liceo perché amava la scuola, la città e il programma di calcio.

“La prima attrazione di Milwaukee per me è stata la posizione”, ha detto. È forse una delle città più sottovalutate. Lo amo.”

Il personale di formazione è stato un fattore importante. “Sono sempre stati trasparenti riguardo alle loro intenzioni e ai loro giudizi, cosa che puoi davvero apprezzare nel mondo del calcio”.

Questo supporto è stato fondamentale per prepararla alla fase successiva della sua carriera sportiva e della sua vita personale. Si è laureata nell’istruzione secondaria perché le piace insegnare e fare da mentore agli altri. Quando sarà pronta, ha detto, le piacerebbe passare all’allenamento.

“UWM mi ha rimesso dentro e fuori dal campo”, ha detto LaMacchia. “Praticare un calcio di alta qualità ha contribuito a facilitare il passaggio a un gioco più veloce e tutti i miei compagni di squadra, allenatori e staff sono stati un fantastico gruppo di supporto. Non avrei potuto chiedere un’esperienza di football universitario migliore in questo nuovo capitolo”.

READ  Fantasy Football, First Division League: potenziali formazioni per il giorno 9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.