La Serie A introduce nuove regole per i kit che entreranno in vigore nel 2024-25 – SportsLogos.Net News

Dopo, dopo Blocca i gruppi verdi per lo più in trasferta e terzi A partire da questa stagione, la Serie A ha introdotto una serie di nuove regole in materia di divise.

per me Calcio e Finanza E il Calcio-Italia.netIl nuovo regolamento delle divise sarà tecnicamente sui libri per la stagione 2023-24, ma diventerà obbligatorio solo per la stagione 2024-25.

La nuova regola che potrebbe avere il maggiore impatto è quella che stabilisce che un club può acquistare solo una divisa a strisce per stagione. Ciò significa che club come Juventus, AC Milan e Inter che hanno indossato le tradizionali strisce in casa non potranno portare questo stemma sulla maglia da trasferta o sulla terza maglia.

I club dovranno inoltre avere una divisa “scura” e una “leggera” tra le divise di casa e quelle da trasferta. Se il kit da casa è scuro, il kit da esterno dovrebbe essere chiaro e viceversa. A questo punto non è chiaro cosa significhino esattamente “scuro” e “chiaro”, così come ciò che influenzerebbe un club come la Juventus che tradizionalmente indossa strisce bianconere in casa.

Il nuovo regolamento prevede inoltre che ogni club di Serie A avrà un’opzione di kit monocromatico in cui maglia, pantaloncini e calzettoni sono tutti dello stesso colore.

Sulla stessa linea della regola della divisa con una riga, un altro nuovo regolamento stabilisce che se la divisa da casa di un club è a righe, a scacchi o ha qualche altro tipo di design speciale, la divisa da trasferta non può contenere nessuno degli stessi colori, ad eccezione dei dettagli .

La Fiorentina Football Club nelle divise da trasferta 2022-23. (cortesia @dipendente /Twitter)

I club dovranno inoltre avere a disposizione dei portieri tre opzioni di kit in modo da evitare scontri.

READ  La squadra del campionato firma il nazionale italiano dopo la sua prestazione in Coppa del Mondo

Inoltre, indirizzi footy I rapporti indicano che la Serie A ha vietato nomi e numeri oro, argento e fluorescenti sui kit nei suoi regolamenti unificati 2023-24.

Il regolamento prevede che nomi e numeri “devono essere di un solo colore e devono essere chiaramente distinti dal colore dello sfondo su cui sono posti (chiaro su scuro e viceversa). Deve inoltre essere leggibile anche da grandi distanze dagli spettatori in uno stadio sopraelevato o davanti a un grande schermo televisivo.[a] Il profilo/contorno dovrebbe essere fornito in ‘contrasto’ con il colore della maglia (non colore su tonalità).”

Nomi e numeri in oro metallico, come quelli mostrati sopra sulla maglia della nazionale francese per la Coppa del Mondo FIFA 2022, sono vietati in Serie A in base alle nuove regole per i kit. (cortesia donna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.