La NASA condivide un’immagine dinamica del Sole mentre entriamo in una nuova orbita

Post pubblicato 9 ore fa

La NASA ha recentemente condiviso una straordinaria immagine del sole mentre iniziamo la nuova orbita. Nella foto, il sole emette un potente bagliore solare. I brillamenti solari sono potenti esplosioni di energia. I brillamenti solari e le eruzioni possono influenzare le comunicazioni radio, le reti elettriche e i segnali di navigazione e rappresentare un rischio per i veicoli spaziali e gli astronauti, secondo la NASA.

Nella pubblicazione, la NASA ha rivelato che il Sole ha più di 4,5 miliardi di anni. Augurando ai suoi lettori un felice anno nuovo su Instagram, l’agenzia spaziale statunitense ha scritto: “#HappyNewYear dalla star dello spettacolo che rende tutto questo possibile, mentre iniziamo una nuova orbita attorno al nostro sole, a 93 milioni di miglia (150 milioni di chilometri) dalla Terra .”

Ha aggiunto: “Di mezza età in termini cosmologici e classificato come una nana gialla, la natura dinamica e in continua evoluzione del sole invia energia nel sistema solare. Gli scienziati possono stimare l’età del sole osservando gli oggetti più antichi nel nostro sistema solare, che si è formato con il sole nello stesso periodo.” “.

Abbiamo condiviso che il sole è al centro del nostro sistema solare, largo 865.000 miglia (1,4 milioni di chilometri) e con un nucleo che raggiunge temperature di 27 milioni di gradi Fahrenheit (15 milioni di gradi Celsius). Dai pianeti più grandi ai più piccoli detriti spaziali.

“Una flotta di veicoli spaziali monitora il sole 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ampliando la nostra conoscenza della stella in un ramo della scienza noto come eliofisica, inclusa la navicella spaziale che ha scattato questa immagine: il Solar Dynamics Observatory (SDO)”, ha aggiunto la didascalia.

READ  Telescopio Web Galaxy Phantom Eyes con fotocamera a infrarossi medi - Volo spaziale ora

Il post recita: “L’SDO orbita attorno alla Terra in uno schema geosincrono, mantenendo una traiettoria di una figura otto al meridiano del New Mexico. A causa della sua orbita, è sempre in vista delle antenne radio sulla Terra; entra anche nella stagione delle eclissi due volte un anno in cui il veicolo spaziale scivola dietro la Terra per un massimo di 72 minuti al giorno, bloccando il sole con l’ombra della Terra come si vede qui”.

Controlla la posta qui:

Il post è stato condiviso 9 ore fa e finora ha raccolto più di 9 like su Instagram. Un utente ha scritto: “Ancora caldo dopo 4,5 miliardi di anni. Bello. Qual è il suo segreto?!”

Un altro utente ha scritto: “È bellissimo! Dio sa cosa sta facendo per creare qualcosa di così importante per tutti noi per vivere e prosperare. Foto incredibile!”

Il terzo utente ha commentato: “James Webb ha sorpreso ancora una volta il mondo e ha portato la bellezza del sole sul volto dell’intero universo. Devi baciare le mani del creatore di James Webb. Felice anno nuovo 2023.”

Video in primo piano della giornata

#MeToo nello sport: solo una punta dell’iceberg?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.