La cantante Carly Pauli rivela la formazione completa dell’Italia per l’inno nazionale degli Azzurri dopo aver eseguito “God Save The King” prima di affrontare l’Inghilterra

La cantante lirica Carly Pauli ha sbalordito i fan quando ha rivelato il kit completo dell’Italia per l’inno nazionale degli Azzurri prima della partita della Nations League contro l’Inghilterra a San Siro.

Il cantante, nato a Mansfield di origini inglesi e italiane, è stato incaricato di eseguire entrambi gli inni alla partita di venerdì sera a Milano.

GT

Pauley ha cantato al re Carlo III a Windsor prima

Il suo vestito ha portato in casa un grande ruggito di credenti

GT

Il suo vestito ha portato in casa un grande ruggito di credenti

Ha elogiato la prima rappresentazione di “God Save the King” dei Tre Leoni dopo la morte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II all’inizio di questo mese.

Quindi, Paoli si è tolta un cappotto rosso per rivelare i suoi completi, i calzini e l’Italia, prima di cantare “Il Canto degli Italiani” a un felice pubblico locale.

E questo si è rivelato essere una sorta di marchio di fabbrica per il 33enne.

Nel 2021, Pauley ha cantato entrambi gli inni per la partita casalinga dell’Irlanda del Nord contro l’Italia e si è tolto il cappotto blu per svelare la divisa verde e bianca dell’esercito sotto, prima di una straordinaria esibizione di “God Save The Queen”.

La reazione di entrambe le squadre è quella che ha spinto il presidente della Federcalcio italiana, Gabriel Gravina, a darle la festa a San Siro.

Pauli ha parlato di “onore e privilegio” di cantare entrambi gli inni d’Italia e d’Inghilterra.

Pauli ha fatto uno spettacolo simile l'anno scorso

GT

Pauli ha fatto uno spettacolo simile l’anno scorso

L'ultima volta, i tifosi dell'Irlanda del Nord erano contenti

GT

L’ultima volta, i tifosi dell’Irlanda del Nord erano contenti


“Cantare God Save the Queen era una tradizione per Sua Maestà, e ora è importante celebrare il nuovo re, ed è un onore poterlo fare”, ha detto Pauli. Telegrafo di Belfast.

“Sono sicuro che la famiglia reale guarderà l’Italia giocare contro l’Inghilterra, in particolare il Principe di Galles (William) e i suoi figli che so essere grandi tifosi di calcio.

“Il lato materno della famiglia viene dall’Italia e io sono cresciuto in Inghilterra, quindi è davvero emozionante cantare l’inno nazionale che significa molto per me.

“Cantare Inno di Mameli davanti a un pubblico italiano appassionato sarebbe semplicemente meraviglioso, e l’onore di cantare God Save the King per la prima volta nel calcio internazionale renderà questa serata che non dimenticherò mai”.

Guarda la Coppa del Mondo con talkSPORT

A TalkSPORT siamo alimentati dai fan, quindi unisciti a noi per la migliore esperienza dei fan della Coppa del Mondo questo inverno – a zona dei fan di talkSPORT.

In un enorme locale al coperto sotto gli archi di Waterloo a Londra, ti porteremo le esibizioni dal vivo di ogni partita della Coppa del Mondo.

Ci saranno domande e risposte con il talento di talkSPORT, farai parte della nostra trasmissione in diretta e ci sarà anche un sacco di cibo e bevande in offerta.

Vieni a vivere la migliore esperienza dei fan della Coppa del Mondo a Londra – e divertiti di più – con i biglietti per le partite di Inghilterra e Galles nella fase a gironi esaurite. Luogo inesistente!

READ  Mitakeumi è pronto a rinunciare a un'immagine "incoerente" con la storica promozione dell'ozeki

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.