Krummenacher si dirige al CIV italiano con Keope Yamaha

|
|
MondialeSBK


Il campione del mondo Supersport 2019 Randy Krummenacher correrà il CIV italiano 2022, insieme ai suoi impegni CAE.

Il pilota svizzero sembra aver esaurito le opzioni per rimanere sul circuito del WorldSBK per la settima stagione dopo due anni difficili dalla sua prestazione per vincere il titolo.

Krummenacher correrà con il Keope Motor Team sulla Yamaha YZF-R1M nella classe superbike, con l’ex pilota MotoGP e attuale tester Yamaha Niccolò Canepa insieme al tempo concesso dal programma MotoE.

“Ho amato moltissimo il progetto CIV Superbike con il Team Yamaha e Keope Motor sin dall’inizio”, ha detto Kruminacher. “Conoscevo già il team manager Stefano Mori e posso dire di avere piena fiducia in lui e (team manager) Paolo Orsini.

“Grazie al supporto della Yamaha, so che avrò un pacchetto solido e farò del mio meglio per sfruttarlo, correre ancora con la Superbike, in un campionato di così alto livello, mi motiva davvero e non vedo l’ora dei primi test. Le nostre aspettative per il 2022 sono molto alte e farò tutto il possibile per raggiungerle. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a garantire la formazione di questo progetto”.

READ  L'Italia ha concluso le finali della Coppa del Mondo ISSF a Osijek con una trappola d'oro mista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.