John Oliver ha criticato Elon Musk per aver distrutto Twitter

John Oliver ha criticato Elon Musk per aver distrutto Twitter

John Oliver ha recentemente criticato Elon Musk per aver distrutto Twitter dopo esserne diventato il CEO.

Nella puntata di domenica di la scorsa settimana staseraMolte delle persone peggiori su Twitter sembrano pensare che la sua acquisizione sia un segno che possono scatenare il vetriolo, ha detto Oliver.

Oliver ha condiviso: “Un’analisi ha rilevato che l’uso di un insulto razziale è aumentato di quasi il 500% nelle 12 ore successive alla chiusura di un accordo, il che è piuttosto scioccante anche per un sito Web in cui l’argomento di tendenza occasionale è solo ‘ebrei'”.

Parlando dei cambiamenti sulla piattaforma dei social media, l’host dello show ha dichiarato: “Le cose stanno chiaramente cambiando su Twitter ora. Ad esempio, sembra che il sito non aggiunga più spiegazioni di argomenti popolari, una funzionalità che in precedenza aiutava ad aggiungere maggiore contesto e combattere disinformazione.”

“Ha spazzato via il suo staff e rovinato il suo prodotto, e certamente può provare a vendere ciò che resta di Twitter, oppure può continuare a funzionare anche peggio di prima, come una Clown City digitale tutti contro tutti”, ha spiegato Oliver.

Oliver ha aggiunto che il “potenziale collasso” di Twitter è stato “triste per i lavoratori e per coloro che ne dipendevano”.

“È innegabile che ci fosse qualcosa di leggermente soddisfacente in un uomo così disperato di essere visto come carino e divertente online che ha pagato $ 44 miliardi (£ 37,2 miliardi) per realizzarlo, solo per scoprire che in qualche modo non poteva sopportarlo .”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.