Italian Open: Dan Evans perde contro Taylor Fritz a Roma

Evans non ha mai vinto un pareggio importante al Roma Masters

La testa di serie britannica Dan Evans ha perso nel primo round dell’Open d’Italia contro il concorrente statunitense Taylor Fritz.

Evans, al 26 ° posto in carriera, ha avuto successo sulla terra battuta in questa stagione, ma era lontano dal perdere 6-3 6-2 a Roma.

Il 30enne ha faticato a servire per tutta la partita e ha mostrato il suo fastidio alla fine del primo set quando ha rotto la racchetta in uno sfogo furioso.

Evans non è riuscito a recuperare e ha perso due dei suoi otto punti a causa di un breakout nel secondo set.

Nonostante questa delusione, ci sono stati molti aspetti positivi per Evans nello swing sulla terra battuta.

Dopo aver lottato in superficie in precedenza, il britannico ha battuto il numero uno del mondo Novak Djokovic nel suo cammino verso le semifinali di Monte Carlo e poi ha raggiunto gli ottavi di finale a Madrid la scorsa settimana.

Fritz, la 31esima testa di serie, incontrerà Djokovic al secondo turno.

Benoit Bayer posa per un marcatore di palla all'Italia Open
Bayer, che ha affermato che la palla era stata convocata, aveva vinto solo due delle 14 partite giocate nel 2021.

Nel frattempo, il francese Benoit Bayer ha scattato una foto di una chiamata scritta contestata sul suo cellulare prima di perdere contro l’italiano Stefano Travaglia.

Bayer ha chiesto al presidente della Corte, Carlos Bernardes, se sarebbe stato multato, dicendo che avrebbe comunque pagato ogni possibile punizione, prima di tirare fuori il telefono dalla borsa per prendere quello che vedeva come un marchio sbagliato.

Pierre, numero 35 al mondo, ha perso 6-3 6-4 contro Travalia.

Bayer è stato ampiamente criticato per il suo comportamento quest’anno, che includeva sputi in tribunale agli Open di Argentina e guida del 32enne. Vietato rappresentare la Francia Alle Olimpiadi di Tokyo.

Informazioni sul banner BBC iPlayerInformazioni sul piè di pagina di BBC iPlayer

READ  Viaggio al cuore delle VLT, un must per i giocatori italiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *