Italia e Turchia conquistano l’oro

Giochi del Mediterraneo 2022

Maschile Butterfly 100 – Finale

30 anni Matteo Revolta Ha vinto la prima medaglia d’oro l’ultima notte di gare ai Giochi del Mediterraneo del 2022.

Il nuotatore italiano ha segnato un tempo di 51.66 per essere l’unico nuotatore in campo a correre sotto la soglia dei 52 secondi, stabilendo un nuovo record nel processo. Il punteggio precedente era 51,79 che Evan Linger aveva stabilito nei libri nel 2009.

Stasera il secondo classificato era un atleta algerino Jawad SioudE ha vinto la sua terza medaglia individuale in questo incontro. Il suo tempo di 52,38 è stato abbastanza buono per ottenere l’argento. Siod aveva già guadagnato una medaglia d’oro nei 200 metri e un bronzo nei 200 metri qui nel suo paese d’origine.

Eduardo Valsechi, Il compagno di squadra italiano di Rivolta, ha chiuso il podio con il tempo di 52,53 punti sul bronzo.

400 Stile Libero Donne – Finale

Questa donna turca di 18 anni guida un pacchetto wire-to-wire gratuito di 400 metri Denis Artan Prendi l’oro a 4:08.04.

Entrando in questo incontro, la carriera più veloce di Ertan si è attestata alle 4:09.38 che ha prodotto nell’aprile di quest’anno. In quanto tale, è caduta di oltre un secondo da quel punteggio per vincere il suo primo oro nell’incontro, anche se aveva già gli 800 m d’argento liberi, i 400 m d’argento MI e i 200 m di bronzo MI, nonché gli 800 m di bronzo liberi nella staffetta.

Distinguere la Slovenia Katia bene Ha anche ottenuto il miglior New Age in 4:09.07 per l’argento, mentre l’Italia Antonita Cesarano Era la medaglia di bronzo stasera alle 4:10.13.

READ  Pronostici Nations League: Cagey probabile in Italia

200 Stile Libero per Uomini – Finale

  • Oro – Filippo Migli (ITA) 1:47.33
  • Argento – Demetrius Marcus (GRE), 1:48
  • Bronzo – Luis Dominguez Calonge (Spagna), 1:48.33

Filippo Migli Raddoppia la sua vittoria nei 100 stile libero qui aggiungendo un titolo nei 200 stile libero al suo curriculum. Colpisce Migli con il tempo di 1:47.33 battendo il campo in poco meno di un secondo. Questo ha aggiornato la sua medaglia d’argento dall’edizione 2018 di questi giochi del Mediterraneo.

Anche la Grecia ha ricevuto il tablet, per gentile concessione Demetrio Marco. Il 20enne ha gareggiato per la sua quinta medaglia in queste partite, segnando 1:48.11 per l’argento mentre la Spagna ha vinto Luis Dominguez Calonge Era solo 0.22 in 1:48.33 quando è arrivato terzo.

Linea pettorali 200 femminili – Finale

Due dei tre podi di 4 anni fa hanno raggiunto l’edizione di quest’anno, con la Turchia Vittoria Jones Salendo sul podio più alto a 2:26.48. Gunes ha conquistato il bronzo a Tarragona, in Spagna, con un 2:26.92 non lontano dall’uscita di questa sera.

Marina Garcia Orzenki La squadra spagnola ha bissato la medaglia d’argento mentre lui era portoghese al petto Raquel Gomez Ramos Ha preso il bronzo in 2:28.35.

100 linee di petto maschili – Finale

  • Oro – Bercay Augertier (TUR), 1:00.03.2020
  • Argento – Emre Sake (Turchia), 1:00.19
  • Bronzo – Alessandro Benzotti (Italia), 1:00.31

È stato un pugno turco 1-2 nei 100 rana maschili, con Coclea di Bercay E il Emre Sake Scherma fino al muro. Alla fine, è stato Ogretir ad arrivare per primo, stabilendo un nuovo record di torneo di 1:00.03.

READ  Gli hacker colpiscono il marchio italiano di abbigliamento maschile Boggi Milano con il ransomware

Entrambi gli uomini hanno avuto meno di un minuto nella loro carriera, con Ogreter in possesso di un PB di 59,23 mentre Sakci detiene il record nazionale turco di 58,85 che ha prodotto nel 2019.

Italia Alessandro Benzotti Ha piazzato un altro bronzo nella colonna della sua nazione e ha concluso sul podio a 1:00.31. Ha anche un PB di meno di un minuto con il suo record di 59,20 nell’Europeo 2021.

Background 100 Donne – Finale

  • Oro – Camila Rebelo (Pure), 1:01.34
  • Argento – Carlotta Zovkova Costa (Italia), 1:01.61
  • Bronzo – Carmen Wheeler Saster (Spagna) 1: 01.98

Nuotatore portoghese Camila Rebello Ha segnato un tempo di 1:01.34 per vincere l’oro nei 100 m dorso femminili, abbinato alla sua vittoria sui 200 m dorso all’inizio dell’incontro.

Italiano Carlota Zovkova Costa Punzonato 1:01.61 per argento e Carmit Wheeler Saster Rissa fino al bronzo a 1:01.98

200 sfondi per uomini – finale

  • Oro – Lorenzo Mora (Italia), 1:57.62
  • Argento – Matteo Restivo (Italia), 1:57.77
  • Bronzo – Christophe-Pierre Brun (Francia), 1:58.40

colleghi Lorenzo Mora E il Matteo Restivo L’Italia era separata da solo 0,15 quando tutto è stato detto e fatto sulla schiena di questo ragazzo alto 200 metri. Il primo ha toccato 1:57.62 e il secondo ha segnato 1:57.77 rispettivamente per l’oro e l’argento.

francese Christophe Pierre Brun Era il prossimo in linea con il tempo 1:58.40.

Per quanto riguarda Mora e Restivo, la coppia è tra i primi 5 dorso italiani di tutti i tempi sui 200 metri, con Restivo che detiene il record nazionale in 1:56.29 mentre Mora è quarto in 1:57.23.

Staffetta 4×100 stile libero femminile – Finale

  • Oro – Slovenia, 3:38.52
  • Argento – Francia, 3:41.57
  • Bronzo – Italia, 3:42.86
READ  Vai in Italia quest'estate? Ristrutturazione Palazzo San Domenico

I Giochi del Mediterraneo 2022 si sono conclusi con la Slovenia che ha vinto la staffetta dei 400 stile libero femminili. Una combinazione di Ganga Segel, Nisa Kalankar, Katia Fine E il Tajasa Bentar Ha segnato un tempo di 3:38.52 per vincere in modo decisivo l’oro sulla seconda Francia e l’Italia medaglia di bronzo.

Segel ha aperto a 54.26 mentre Klancar ha segnato 54.07 al ritorno. Fain ha continuato il ritmo con uno split di 54.82 prima che Pintar chiudesse l’affare all’ancora 55.37.

La Francia ha raccolto l’argento con il tempo di 3:41.57 mentre l’Italia ha segnato 3:42.86 per il bronzo.

Il tavolo da biliardo definitivo per i Giochi del Mediterraneo 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.