Italia e Olanda si qualificano per la Coppa del Mondo femminile FIFA 2023

L’Italia festeggia la vittoria del girone di qualificazione ai Mondiali femminili 2023. (Foto di Alessandro Sabatini/Getty Images)

Italia e Olanda hanno entrambe vinto le ultime partite di qualificazione ai Mondiali femminili 2023.

L’Italia ha prenotato il suo posto in finale battendo 2-0 la Romania, finendo di due punti sulla Svizzera che ha battuto la Moldova 15-0 con tre a testa di Kumba Su, Geraldine Reutler e Riola Shimaili. La Croazia ha vinto 1-0 nella partita del Gruppo G in Lituania.

L’Olanda ha vinto nel Gruppo C sull’Islanda e Stephanie van der Graggt ha segnato fino ai tempi supplementari. L’Islanda ha partecipato agli spareggi, mentre l’altra partita del girone ha visto la Repubblica Ceca battere 7-0 la Bielorussia, con Katrina. Svitková li mette sulla buona strada con un calcio veloce.

L'Olanda ha battuto l'Islanda nel girone decisivo
L’olandese Daniel van de Donk e l’islandese Ingeborg Siguruardotir. (PIETER STAM DE JONGE/ANP/AFP tramite Getty Images)

La Bosnia ed Erzegovina ha pareggiato 1-1 in Azerbaigian nell’ultima partita del Gruppo E raggiungendo il primo playoff in assoluto, due punti di vantaggio sul Montenegro, che ha perso 2-0 contro Malta.

Il Belgio desiderava entrare nei playoff vincendo 7-0 sull’Armenia, con Tessa Wallart che è stata la capocannoniere del girone in 16. Sempre nel Gruppo F, la Norvegia ha battuto l’Albania 5-0 con tre gol di Sophie Haug, mentre la polacca Ewa Bajor ha segnato un gol. Tripla in una vittoria per 7-0 sul Kosovo

Il Portogallo ha sconfitto la Turchia 4-0 raggiungendo la prima partita di playoff della Coppa del Mondo. Nel Gruppo H, la Germania ha vinto 8-0 in Bulgaria con una tripletta in favore di Lia scolaro E Laura Frijang, la Serbia ha battuto Israele 2-0 ai punti.

La Spagna ha battuto l’Ucraina 5-0 nel Gruppo B e nel primo tempo hanno contribuito Esther Gonzalez e Redondo Ferrer.

READ  Manifestazioni contro le restrizioni Corona: disordini durante le proteste in Italia

L’Austria ha battuto la Macedonia del Nord 10-0 nel Gruppo D e Nicole Bella ha segnato tre gol.

Idoneo: Danimarca, Inghilterra, Francia, Germania, Italia, Olanda, Norvegia, Spagna, Svezia

turno finale 1: Austria, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Portogallo, Scozia, Galles

Addio ai playoff del secondo round: Islanda, Repubblica d’Irlanda, Svizzera

La nazionale di calcio femminile del Galles raggiunge per la prima volta le qualificazioni ai Mondiali

Ti piacerebbe leggere più notizie di calcio femminile come questa? Iscriviti per ricevere la newsletter di She Kicks Women’s Football

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.