iOS 14.6 scarica le batterie dell’iPhone delle persone. Ecco una soluzione facile

iOS 14.6 sembra avere almeno un bug che Apple deve correggere.

Sarah Teo / CNET

iOS 14.6 È stato rilasciato alla fine di maggio, portando nuove funzionalità come un altro metodo di tracciamento Tracker AirTagE il Supporto per Apple Music HD e lancia Famiglia di carte Apple E il Abbonamenti ai podcast Apple Apple (Qui Come scaricare iOS 14 e iPadOS 14 ora). Ma molti utenti hanno segnalato un problema con la batteria che si scarica rapidamente dall’aggiornamento, che è stato segnalato per la prima volta dal blog tecnicotech PiunikaWeb.

Leggi di più: puoi farlo anche tu Scarica la beta pubblica di iOS 15Se non lo fai, repellente per insetti. E il Questo è ciò che sappiamo di iOS 14.7.

Porta gli utenti iPhone a Forum della community di supporto Apple E Twitter per notare problemi di esaurimento della batteria eccessivo. Il sito gemello di CNET ZDNet Si consiglia di andare su impostazioni > batteria E scorri verso il basso fino a Utilizzo della batteria per app per vedere se ci sono app colpevoli. Diverse persone sui forum Apple hanno notato che l’app Podcast ha consumato grandi quantità di energia dall’aggiornamento a iOS 14.6. Puoi provare a disinstallare e reinstallare l’app per vedere se questo aiuta.

Apple deve ancora riconoscere pubblicamente il problema, né ha risposto a una richiesta di commento.

Per aggiornare a iOS 14.6, vai su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software. Dovresti vedere iOS 14.6. maniglia Scarica e installa.

Puoi anche controllare Ogni nuova funzionalità in iOS 14.6 e iPadOS 14.6E il Quando aspettarsi iOS 14.7, E il Tutto in arrivo su iOS 15 in autunno.


Ora gioca:
Guarda questo:

Aggiornamento Apple iOS 14.6 per podcast, Netflix Geeked evoca…


1:28

Suggerimenti tecnici Aggiornamento iPhone Applicazioni software Sistemi operativi Applicazioni mobili iOS 14


Notifica attivata

Notifica disattivata


una mela

READ  L'osservatore si è rivoltato contro la tecnologia di scansione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *