In pratica, Google vuole che la schermata iniziale del tuo iPhone 13 assomigli ad Android

In un nuovo post sul blog intitolato Bringing the Best of Google to I phoneGoogle sta lavorando per convincere i nuovi utenti iPhone 13 Per trasformare la schermata iniziale del proprio dispositivo in modo che assomigli ad Android.


Il Post sul blogScritto da Google Manager per la piattaforma iOS, mostra gli screenshot di una schermata iniziale di iPhone 13‌ piena di app Google e widget. Il post rileva che i clienti dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di sostituire alcune delle app iOS predefinite di Apple, come ad esempio Immaginie Safari, Calendario, Promemoria e persino Telefono, con l’equivalente Google di tali app, tra cui Google ‌Foto‌, Google Chrome, Google Calendar, Google Task e Google Voice, rispettivamente.

Google ha continuato a incoraggiare i clienti a sfruttare la varietà di “strumenti” offerti dalle app iOS. Google ha affermato che se i “widget di Google” corretti fossero posizionati nella schermata iniziale, gli utenti non dovrebbero “neanche abbandonare” le schermate iniziali per rimanere connessi.

Secondo il post del blog, gli utenti possono anche utilizzare Smart Stacks per impilare diversi “widget” di Google uno sopra l’altro, consentendo a iOS di decidere quale widget è più rilevante da visualizzare in un dato momento.

Infine, Google consiglia agli utenti di sostituire Safari con Google Chrome come browser iOS predefinito, consentendo l’apertura di tutti i collegamenti a livello di sistema e i suggerimenti web di Spotlight in Chrome. Google ha chiuso dicendo che sperava che gli utenti di “iPhone 13”, che hanno appena iniziato a ricevere nuovi iPhone la scorsa settimana, prenderanno in considerazione l’idea di portare “il meglio di Google” sui loro dispositivi piuttosto che acquistare semplicemente uno smartphone o un dispositivo Android.

READ  Apple Leak svela il nuovo design di iPhone 13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *