Home / Politica / Il centrodestra, con la vittoria dei Cinque Stelle nel capoluogo, perderebbe la Provincia di Campobasso

Il centrodestra, con la vittoria dei Cinque Stelle nel capoluogo, perderebbe la Provincia di Campobasso

Il ballottaggio di domenica a Campobasso, per l’elezione del sindaco, potrebbe cambiare, eventualmente anche il corso della presidenza dell’amministrazione provinciale. Infatti, qualora dovesse vincere il candidato Cinque Stelle, Roberto Gravina, porterebbe in Consiglio 18 consiglieri. Passaggio che con il voto ponderato avrebbe un peso notevole nella elezione del nuovo presidente della Provincia. Se a questi numeri si considerano, sempre per il voto ponderato, i consiglieri eletti a Termoli e a Campomarino, sarebbe difficile per il centrodestra pensare di mettere un proprio rappresentante alla guida della Provincia per il dopo Battista. E’ pur vero che, fino ad oggi, i Cinque Stelle non hanno mai partecipato al voto per le Provinciali contestando questo tipo di elezione. In ogni caso, pur non partecipando, farebbero venire meno numeri importanti in termini di voti all’atto dell’elezione. E se, invece, dovessero decidere di partecipare in prima persona o per appoggiare eventuale candidato neutro?

Di admin

Potrebbe Interessarti

MOLISE SUI MEDIA NAZIONALI, PRIMIANI (M5S): COTUGNO NON SA O MENTE. LA REGIONE HA PAGATO, LO DICONO CARTE CHE DOVREBBE CONOSCERE

“Apprezzo l’intervento dell’assessore regionale con delega al Turismo, Vincenzo Cotugno, che finalmente comincia a parlare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *