Il barone dei media della Columbia Britannica David Black vende l'impero dei giornali – Business News

Il barone dei media della Columbia Britannica David Black vende l'impero dei giornali – Business News

Catena di giornali in vendita

Nelson Bennett/Affari a Vancouver – | Storia: 467340

Il magnate dei giornali canadesi David Black va in pensione e il suo impero giornalistico viene venduto.

I giornali Black Press hanno riferito oggi che Black Press è stata venduta, con il nuovo gruppo di proprietà che comprende Canso Investment Counsel, Deans Knight Capital Management e Carpenter Media Group negli Stati Uniti.

Carpenter Media Group possiede giornali in Texas, Louisiana, Mississippi, Tennessee, Georgia, Carolina del Nord, Virginia e Kentucky.

Come parte della ristrutturazione, Black Press cercherà la protezione dei creditori presso la Corte Suprema della Columbia Britannica, ha riferito il Kelowna Capital News.

Secondo i termini della vendita proposta, Black Press Media rimarrà controllata dal Canada.

Black Press possiede più di 80 giornali comunitari nel Canada occidentale e nel Pacifico nordoccidentale, inclusi Yukon, Alaska e Hawaii.

Nella Columbia Britannica, la Black Press possiede 67 giornali comunitari, di cui 23 sull'isola di Vancouver e 13 nella bassa Fraser Valley.

“Black Press Media intende continuare a gestire oltre 80 pubblicazioni di notizie locali – online e cartacee – nonché riviste di lifestyle e vari servizi di soluzioni clienti in Canada, con la sede centrale che rimane nel Surrey, British Columbia”, ha affermato Kelowna Capital. Ho riportato la notizia.

“La società di media impiega circa 1.200 dipendenti tra le sue divisioni canadese e statunitense.”

Non è stato possibile raggiungere David Black per un commento.

READ  La prima pagina di Euros-Braveheart della Nazionale è stata avvistata su una maglietta in un negozio italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *