I costumi da bagno da donna Adidas “Pride 2023” sembrano essere stati progettati da uomini

I costumi da bagno da donna Adidas “Pride 2023” sembrano essere stati progettati da uomini

Contenuto dell’articolo

Adidas è sotto tiro per la sua nuova linea di costumi da bagno da donna, “Pride 2023”, che sembra essere stata disegnata online da un uomo biologico.

Contenuto dell’articolo

Era un costume intero colorato da donna Indossato sul sito Adidas da quello che sembra essere un modello maschile con i peli sul petto, che ha sfoggiato un bouffant bouffant per completare l’ensemble. Un video sul sito web dell’azienda mostra anche la modella impettita mentre indossa un costume da bagno.

Contenuto dell’articolo

La linea di costumi da bagno è stata disegnata dal sudafricano Rich Minnesy e chiamata “Let Love Be Your Legacy”. Rilasciata prima del Pride Month di giugno, la linea è “una celebrazione dell’espressione di sé, dell’immaginazione e della convinzione incrollabile che l’amore unisce”, secondo Adidas.

Adidas ha anche affermato che la linea è “un grido di battaglia per alleati attivi per potenziare e sostenere la comunità LGBTQIA +”.

Ma la decisione di utilizzare un modello che sembra essere maschio, che può identificarsi come transgender o non binario, non è andata molto d’accordo con alcune donne sui social media, secondo Posta di New York.

Contenuto dell’articolo

Più di 1,1 milioni di utenti hanno visto un tweet scritto dalla personalità di Internet Olly London, che recita “La nuova collezione di costumi da bagno da donna adidas disegnata da…

READ  Il direttore di produzione di Strange New Worlds afferma che le riprese della terza stagione potrebbero iniziare poco dopo la fine di Strikes - TrekMovie.com

“Non capisco perché le aziende lo facciano volontariamente da sole”, ha twittato Riley Gaines, ex nuotatrice NCAA e attivista per i diritti delle donne. “Avrebbero potuto almeno dire che l’abito è ‘unisex’, ma non l’hanno fatto perché si trattava di cancellare le donne. Ti sei mai chiesto perché a malapena lo vediamo andare dall’altra parte?”

Un’altra donna ha twittato: “Ho tette e fianchi e non ho bisogno di un sacco di tessuto in più intorno alle labbra. Immagino che questo significhi che questo costume da bagno non è per me..o per la maggior parte delle donne. In quale altro luogo le aziende pubblicizzano una fascia demografica di circa 1 % Le donne costituiscono circa il 50% e lottiamo lol!

Altri capi di abbigliamento della nuova linea Pride di Adidas, venduti come realizzati per le donne ma modellati sugli uomini. Abiti da donna, magliette, pantaloncini e maglie da calcio, tutti con la scritta “Love Wins”, erano indossati da modelli che sembravano essere maschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *