Guarda Ungheria e Francia legate a Euro 2020 lascia l’allenatore Marco Rossi in lacrime

L’allenatore dell’Ungheria Marco Rossi è scoppiato in lacrime nella sua conferenza stampa post partita dopo il pareggio della Francia campione del mondo.

In quello che potrebbe essere definito lo shock di Euro 2020 finora, i padroni di casa sono avanzati davanti a uno stadio affollato di Budapest mentre sono passati in vantaggio poco prima dell’intervallo.

Antoine Griezmann ha pareggiato dopo l’ora, ma i vincitori della Coppa del Mondo 2018 potrebbero segnare un secondo e l’Ungheria potrebbe ora qualificarsi se avesse battuto le probabilità contro la Germania nell’ultima partita.

Le emozioni si sono rivelate così tante per il loro allenatore che è scoppiato in lacrime dopo la partita.

Intervenendo alla conferenza stampa post partita, Rossi ha dichiarato: “Non sono stupido, soprattutto arrogante, a dire che andremo a Monaco per vincere.

“Stiamo andando in Germania per fare un bello spettacolo, fare il nostro gioco, sempre con i piedi per terra.

“Per me oggi è un…giorno speciale…basta.”

A quel punto la voce dell’italiano si è spezzata dall’emozione e lui ha smesso di parlare, poi si asciuga gli occhi con un fazzoletto.

In seguito ha continuato: “Siamo abituati alla sofferenza e alla lotta.

“E’ storia mondiale, chi ha talento arriva in vetta con poco sforzo perché Dio li ha benedetti, chi come me non ce l’ha e alcuni giocatori devono lottare duramente per il nostro posto al sole”.

Anche l’ex boss dello Spezia e Honved hanno avuto qualche parola per i suoi critici.

Rossi ha spiegato: “(Laszlo) Kleinheisler è stato il migliore ma mi fa sorridere perché ogni volta che lo chiamo e lo gioco, molte persone mi criticano.

READ  Alex Samuel è tornato all'ovile per il lavoro italiano in Scozia

“Se fossimo consapevoli di dove siamo e chi siamo, non ci sarebbero tali critiche, ma alcune persone non lo fanno.

In Italia si dice ‘La madre degli stolti è sempre incinta’…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *