Gli edifici furono rasi al suolo. Case subacquee. La spiaggia di Fort Myers è “andata” dopo i danni dell’uragano Ian.

FORT MYERS, FL – Joey McCormack si trovava dall’altra parte della strada rispetto a un gruppo di case mobili, villette a schiera e condomini ora coperti da inondazioni alte fino alle ginocchia.

Osservò i suoi vicini che andavano e venivano dalle loro case, sperando di salvare qualcosa dalle macerie. Mi chiedevo come fosse la sua casa nel giardino della casa mobile vicino a Iona Ranch L’uragano Ian, ma sapeva che avrebbe potuto causare anche devastazione.

“Penso che la mia perdita sarebbe una perdita completa”, ha detto McCormack. “È l’unica casa che possiedo, e se lui va…”

La sua voce si affievolì.

Per Mitch Staff e suo fratello Mike, la spiaggia di Fort Myers era il loro sostentamento. Ora è stato distrutto.

“È risolto”, ha detto Mitch a News-Press, parte di USA TODAY Network.

copertura diretta: La Carolina del Sud si prepara all’uragano Ian; 2 milioni in Florida senza elettricità poiché i decessi potrebbero aumentare

Fort Myers Beach, insieme alle altre isole barriera nella contea di Lee, ha subito il peso maggiore Attacco dell’uragano Ian sulla costa della Florida. La tempesta, che è di categoria 4 quando è atterrata, ha inviato venti a 150 mph e una forte tempesta ha spazzato il centro.

Fort Myers, con una popolazione di oltre 92.000 abitanti, è una città popolare per i turisti e per le vacanze di primavera. La vicina cittadina balneare di Fort Myers Beach, piena di bar, hotel e resort sulla spiaggia, si trova sulla magra isola di Estero, rendendola ancora più vulnerabile quando Ian ha bombardato la zona. La città ha una popolazione di circa 6000 persone.

Le città e i paesi lì furono tra i primi ad essere colpiti dalla tempesta. Altre aree dello stato stanno ancora subendo forti piogge e non sono state ancora liberate dalla presa di Ian. funzionari locali, Il governatore della Florida Ron DeSantis e il presidente Joe Biden affermano che la tempesta sarà probabilmente mortale e storicamente costosa.

READ  La polizia di Saanich individua l'auto, arresta il sospettato ricercato per rapina a mano armata

Questa immagine aerea mostra case e detriti danneggiati all’indomani dell’uragano Ian, giovedì, a Fort Myers, in Florida.

Mitch e Mike Staff si rifugiano al terzo piano dell’Estero Island Beach Club, dove lavorava Mike. Da lì, hanno avuto una scena di caos di prima classe. Hanno detto che le onde si sono schiantate su Estero Street, distruggendo i piani inferiori degli edifici e portando via i veicoli. La loro macchina è volata.

Mitch, che ha lavorato nello storico resort di Lani Cay, ha affermato che l’onda di tempesta ha spogliato il primo piano del luogo di vacanza dei suoi elementi strutturali.

“Non c’è niente lì”, ha detto. “Fort Myers Beach non c’è più.”

A due miglia di distanza, si possono vedere barche sdraiate sui posti di blocco, strappate dai loro depositi. Vicino al ponte del passo Matanzas, gli edifici del porto turistico sono completamente distrutti, i moli di legno sono contorti e dispersi. Gli agenti dello sceriffo hanno negato l’accesso all’isola Estero, dicendo che il ponte non era sicuro da attraversare.

Sull’isola di San Carlos, i venti e le acque hanno distrutto file di case, le assi sono state spogliate e le finestre sono andate in frantumi. Una barca ha bloccato il mezzo della strada, trascinata da una tempesta. I residenti, con aria scioccata, hanno iniziato l’enorme compito di ripulire e raccogliere frammenti di detriti dai loro prati.

Per Mitch e Mike Staff, non si poteva tornare indietro: hanno detto che stavano progettando di trasferirsi altrove.

“Non c’è niente qui per noi. I nostri lavori sono spariti. La nostra macchina è sparita. Niente è aperto”, ha detto. “Ci vorranno due anni per rimettere in forma questa cosa”.

READ  A un anno dalle storiche proteste a Cuba, la presa del governo è più forte che mai

Distruzione e disperazione: Guarda l’uragano Ian distruggere città dopo città in tutta la Florida

Case e detriti danneggiati sono visibili all'indomani dell'uragano Ian giovedì a Fort Myers, in Florida.

Case e detriti danneggiati sono visibili all’indomani dell’uragano Ian giovedì a Fort Myers, in Florida.

L’isola di Sanibel subisce la distruzione “biblica” dopo Ian

Poche miglia a ovest, un pezzo del ponte di collegamento Sanibel Island alla Florida continentale cadde in mareinterrompendo l’accesso all’isola barriera, dove vivono 6.300 persone.

Lì, la distruzione era quasi completa. Video aerea di Lettere di notizie Mostra case con tetti danneggiati o mancanti, alcune delle quali hanno deviato dalle fondamenta, e file di case circondate dall’acqua piovana.

“Sanibel è devastato”, ha detto DeSantis, “è stato davvero colpito da una tempesta biblica”.

Ha detto che i soccorritori stanno lavorando per portare in salvo coloro che sono rimasti sull’isola. Due persone sono state confermate morte a Sanibel Island, hanno detto i funzionari giovedì sera, parte del bilancio totale delle vittime dello stato di 14, anche se si prevede che il numero aumenterà in modo significativo.

A sud, lo storico molo fronte mare di Napoli è distrutto, anche le colonne sottostanti sono strappate. “In questo momento, non c’è un molo”, ha detto il commissario della contea di Collier Benny Taylor.

Stan Bentz ha sentito l’acqua piovana precipitarsi nel suo camper Iona Ranch a Fort Myers mercoledì, forte e chiara. Ha detto che l’acqua è salita rapidamente nei canali fuori casa prima di irrompere attraverso le porte di casa sua. Bentz si aggrappò alle tende, cercando disperatamente di uscire mentre la sua casa si riempiva d’acqua.

Non appena fu fuori, la corrente lo trascinò su e trasformò la sua casa in un cespuglio, dove rimase per tre ore. Il relitto lo ha colpito tanto che è stato in grado di nuotare verso un edificio in cerca di riparo.

READ  Alex Ovechkin ha rotto il silenzio sull'invasione russa dell'Ucraina: "Qualcosa che non posso controllare, non è nelle mie mani

È già andato a casa per cercare di salvare quello che può, ma inutilmente: “È tutto sott’acqua”.

“Non hai mai visto un evento di alluvione come questo”: Ecco come puoi aiutare le persone colpite dall’uragano Ian in Florida

Contributo: Associated Press

Questo articolo è apparso originariamente su USA TODAY: Fort Myers Beach è “scomparso” dopo che l’uragano Ian ha devastato la costa della Florida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.