Home / Politica / Esposito: Campobasso, a centro il vuoto

Esposito: Campobasso, a centro il vuoto

Non è piaciuta ai commercianti l’iniziativa dell’amministrazione comunale sulla gratuità del parcheggio al centro di Campobasso durante le festività natalizie. Durante il primo giorno, diverse le polemiche. “Sull’iniziativa dei parcheggi gratuiti, tanto pubblicizzata dall’amministrazione comunale, come la panacea al rilancio commerciale del centro cittadino, si è verificato l’ennesimo flop, ampiamente previsto, tanto è vero che avevo sottolineato, che seppur la gratuità fosse una scelta positiva, da sola, senza una disciplina dell’utilizzo temporizzato degli stalli di sosta blu con l’introduzione di un sistema tipo “disco orario”, non avrebbe funzionato”, ha sottolineato il Consigliere comunale di Forza Italia, Domenico Esposito. “L’ennesima beffa per i commercianti del Centro Cittadino, davanti ai cui negozi si possono vedere le stesse auto in sosta per ore, parcheggiate dal mattino sino allla sera”, ha incalzato il Capogruppo Azzurro a Palazzo San Giorgio. “L’idea del disco orario a sessanta o novanta minuti – ha proseguito Esposito – l’ho ripetuta anche nel corso di diverse trasmissioni televisive, oltre che nelle sedi competenti. Ma, purtroppo, seppur l’idea o il suggerimento era buono, anche questa volta non è stato recepito, a danno dei tanti commercianti che avrebbero potuto godere, con un ricambio di auto, di un maggiore flusso di clienti, che immagino spazientiti da tale situazione si rivolgono ad altre aree della città, trascurando il nostro Centro”. In merito al cartellone degli eventi natalizi, Esposito ricorda come “il 6 dicembre, nella Commissione congiunta Cultura-Commercio, dove è stato presentato, per la prima volta, il programma degli eventi natalizi alla domanda rivolta all’assessore Paola Felice sul numero di istanze che erano pervenute all’Ente in seguito all’avviso pubblico, seppur fosse soltanto un avviso esplorativo, la risposta è stata ‘Non lo so’. E allora viene naturale evidenziare a cosa possa esser servito tale avviso pubblico se poi non è stato nemmeno considerato …solo a buttar fumo negli occhi ai tanti soggetti attivi sul territorio comunale che per un attimo avevano creduto in questa “nuova” gestione. Non solo un flop…ma anche una grande beffa per tutti! Guardando poi alcuni “eventi” inseriti, tipo quelli del 9-10-11 dicembre “CAMPOBASSO in rosa”, viene da chiedersi cosa c’entrano con il Natale le visite ecografiche gratuite!!! Eventi calendarizzati senza una cronologia di orari, viene citato prima l’evento delle ore 21 e poi quello delle ore 18! Insomma conclude Esposito: “Per i Cinque stelle Cittadini, Babbo Natale è arrivato a cavallo della luna…la Befana arriverà a cavallo di un Asino…esserci o non esserci, E’ QUESTO IL PROBLEMA!!”.

Di admin

Potrebbe Interessarti

Consigliere regionale supplente? Sì, grazie

Restare abbarbicato alla sedia è diventato il vero scopo del consigliere regionale. La prima commissione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *