Ecco come funziona Windows 10x sul Nokia Lumia 950 XL

Microsoft ha presentato una variante di ChromeOS simile a Windows 10 chiamata Windows 10X con la presentazione di Surface Neo ritardata di nuovo nel 2019. Da allora, abbiamo visto molte voci, fughe di notizie e storie che circondano questo nuovo sistema operativo. Ora, alcuni screenshot mostrano che il concorrente di chromeOS di Microsoft predica correttamente anche con unità cellulari, a parte desktop, tablet e unità a doppio schermo.

Ora, se non lo sapevi, di recente è trapelata online una build semifinita per Windows 10X. Abbiamo realizzato un intero video per la nostra prima impressione del prossimo sistema operativo leggero di Microsoft. Puoi testarlo correttamente qui:

La cosa sorprendente è che l’utente di Twitter Gustavo Monce ce l’ha L’architettura di Windows 10X trapelata è stata modificata E sono riuscito a metterlo sul Nokia Lumia 950XL. Il Lumia è stato presentato con il metodo Nokia nel 2015. Tuttavia, durante l’installazione dell’architettura Windows 10X sul gadget, Monce ha riferito di aver ottenuto risultati abbastanza buoni.

Il nuovo sistema operativo è stato in grado di ridimensionarsi completamente per adattarsi al display da 5,7 pollici del Lumia 950XL. Tutti i nuovi componenti del programma, proprio come la barra delle applicazioni ridisegnata e il nuovissimo pannello Impostazioni rapide, sembravano perfetti con icone e pulsanti perfettamente posizionati nelle loro posizioni. Puoi controllare il tweet di Monce appropriato sotto:

Secondo Monce, Windows 10X ha risposto positivamente allo strumento con fattore di forma più piccolo e funzionerà correttamente con Surface Duo. Tuttavia, è stato anche riconosciuto che il sistema operativo richiede comunque molte modifiche sotto il cofano per renderlo ecologico e utilizzabile sulle unità prima o poi. Data l’elevata qualità di Microsoft nella creazione di un sistema operativo completamente nuovo, contiamo che sia un po ‘più sicuro quando sarà ufficialmente rilasciato di recente.

READ  Richiede due diversi livelli di trailer, minigiochi e una carenza di oggetti da collezione inquietanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *