È iniziato in Ucraina il lungo iter formativo sull’F16 – Ministro della Difesa

È iniziato in Ucraina il lungo iter formativo sull’F16 – Ministro della Difesa

I caccia F-16 dell’aeronautica olandese volano a fianco di un aereo che simula operazioni di interdizione aerea durante una giornata informativa che mostra come la polizia aerea della NATO protegge lo spazio aereo alleato nella regione settentrionale e nord-orientale dell’alleanza, il 4 luglio 2023. REUTERS/Piroschka van de Wouw / file immagine Acquisizione diritti di licenza

KYIV (Reuters) – Il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Oleksey Reznikov ha dichiarato sabato che ci vorranno almeno sei mesi e forse anche di più per addestrare gli ucraini a far funzionare i caccia F-16 statunitensi, due giorni dopo che un funzionario statunitense ha affermato che gli F-16 impiegheranno più tempo. Viene trasferito in Ucraina una volta addestrati i suoi piloti.

Reznikov ha dichiarato in un’intervista televisiva che sei mesi di addestramento sono considerati il ​​​​minimo per i piloti, ma non si sa ancora quanto tempo ci vorrà per addestrare ingegneri e meccanici. L’Ucraina vuole gli aerei da guerra avanzati di fabbricazione statunitense in modo da poter contrastare la superiorità aerea della Russia, le cui forze hanno invaso il paese nel febbraio 2022.

“Quindi, per creare aspettative ragionevoli, metti in mente almeno sei mesi, ma non essere deluso se ci vorrà troppo tempo”, ha detto alla presentatrice di Kanal 24 Andriana Kocher, che ha condiviso l’intervista sul suo canale YouTube.

Washington ha accettato di inviare F-16 in Ucraina dalla Danimarca e dai Paesi Bassi per difendersi dalla Russia una volta completato l’addestramento dei piloti, ha detto giovedì un funzionario statunitense.

Reznikov ha detto che non fornirà dettagli su dove e quando si svolgerà l’addestramento.

Ha detto che la formazione includeva una formazione linguistica tecnica, poiché il normale livello base di inglese non era sufficiente.

READ  Sue Gray: Boris Johnson condannato per "fallimenti di leadership" nel rapporto "Partygate".

(Segnalazione di Nick Starkoff a Kiev) Ulteriori segnalazioni e scritti di Eileen Monaghan a Washington. Montaggio di Grant McCall

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Acquisizione diritti di licenzaapre una nuova scheda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *