Dončić regala la Slovenia a Tokyo 2020, Italia e Germania prenotano posti olimpici

La doppietta di Luka Doncic ha aiutato la Slovenia a vincere la Lituania in Lituania e ad assicurarsi un posto nel torneo olimpico di basket maschile entro la fine dell’anno.

L’NBA All-Star Doncic ha chiuso la partita con 31 punti, 11 rimbalzi e 13 assist, tutti numeri alti.

Oltre 11.000 tifosi erano a Kaunas per assistere alla vittoria della Lituania 96-85.

Tre volte medaglia di bronzo, la Lituania ha gareggiato in sette Olimpiadi consecutive, ma perderà quest’anno per la prima volta da quando ha ottenuto l’indipendenza nel 1990.

Dončić ora promette di essere una delle principali luci del basket a Tokyo, quando la Slovenia fa l’arco dei suoi giochi.

Nikola Djokic, il giocatore più prezioso della NBA, non si unirà di sicuro, dopo che la Serbia è stata sconfitta in casa dall’Italia.

La Serbia, seconda a Rio 2016, era senza Jokic ma vanta ancora una miriade di talenti in NBA ed Eurolega.

Sono stati però sorpassati dagli italiani di Belgrado, entrati nel quarto quarto di 17 punti.

È stato difficile per la Serbia battere e hanno perso 102-95.

Quattro qualificazioni si sono svolte in parallelo in quattro paesi diversi, ognuno con un posto a Tokyo 2020, e la Germania ha vinto il titolo a Spalato in Croazia.

Mo Wagner ha segnato 28 punti in 28 minuti dalla panchina e ha aiutato la Germania a battere il Brasile 75-64.

Questa è solo la seconda volta negli ultimi otto tentativi che la Germania raggiunge i Giochi.

A loro si uniranno la Repubblica Ceca o la Grecia, con le due squadre che si affronteranno oggi a Victoria, in Canada, per la finale olimpica.

READ  Villeneuve ha ottenuto la sua prima vittoria al Campionato Europeo NASCAR in Italia

Più follower.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *