Diritti sportivi: LaLiga firma FTA con ITV; Borse OneFootball Serie A per Regno Unito e Irlanda

Il calcio in diretta della stagione regolare è tornato su ITV per la prima volta dal 2015, con l’emittente che ha accettato un accordo sui diritti per LaLiga.

L’editore ha annunciato un accordo di sub-licenza con Premier Sports per trasmettere 10 partite nelle prossime tre stagioni. ITV ha detto che FC Barcelona, ​​​​Real Madrid e Atlético de Madrid appariranno nelle partite di ITV.

La prima partita della stagione ad essere trasmessa è stata lo 0-0 casalingo del Barcellona contro il Rayo Vallecano, trasmesso su ITV4 e trasmesso su ITV Hub il 21 agosto.

Premier Sport, che è stato acquisito da Viaplay il mese scorso, gestisce LaLigaTV, il canale televisivo a pagamento che trasmette ciascuna delle dieci partite della Liga che si svolgono ogni giorno. L’emittente sportiva spera che la maggiore esposizione al calcio spagnolo aumenterà gli abbonamenti al canale a £ 7,99 al mese, mentre il principale canale Premier Sports mostra più di 300 partite a stagione per £ 9,99 al mese.

Niall Sloan, direttore sportivo di ITV, ha dichiarato: “Questo accordo garantisce la copertura aerea gratuita a tutti gli appassionati di calcio in uno dei campionati più divertenti del mondo. L’accordo con Premier Sports darà ai fan la possibilità di vedere in azione alcuni dei club più famosi e giocatori di livello mondiale, in diretta su ITV”.

Il calcio in diretta per club è tornato su ITV nel 2021 quando ha rivendicato i diritti dell’inaugurale FA Community Shield Championship della stagione inglese. In precedenza era un pilastro delle trasmissioni calcistiche del Regno Unito come detentore dei diritti della UEFA Champions League prima che BT Sport ne acquistasse i diritti nel 2015.

READ  Giovedì prossimo i giocatori dell'Inter dal Sud America torneranno dalle posizioni internazionali, riportano i media italiani

Questo è l’ultimo accordo sui diritti di LaLiga, che All’inizio di questo mese è diventata la prima lega europea a lanciare un servizio di streaming DTC in Cina.

Serie A trasmessa in streaming su OneFootball

L’app mobile di OneFootball ha concordato un accordo per mostrare la Serie A nel Regno Unito e in Irlanda.

L’accordo, concordato dal partner per i diritti della Serie A Infront, vedrà 38 partite del campionato trasmesse su OneFootball ogni stagione. La maggior parte delle partite andrà in onda a partire da sabato sera, mentre verranno trasmesse alcune partite infrasettimanali.

OneFootball era già la casa dei punteggi più caldi di tutte le 380 partite di Serie A.

La prima partita, trasmessa nell’ambito della trattativa, ha visto i neopromossi campioni di Serie B ospitare il Lecce Inter con una drammatica vittoria per 1-2 per i nerazzurri.

L’accordo integra l’accordo esistente sui principali diritti per la massima serie nel Regno Unito e in Irlanda con BT Sport.

“In OneFootball amiamo il calcio italiano e siamo anche entusiasti di avvicinare i tifosi di tutto il mondo ai club e ai campionati che amano”, ha affermato Nicholas von Deuttensheim, Vice President of Online and Media Rights di OneFootball. Questo accordo con la Serie A è l’ultimo nel nostro crescente portafoglio di offerte.La distribuzione è indicativa della nostra missione di avvicinare la nostra base di giovani utenti mobili all’evento.

“Sappiamo che la Serie A è molto popolare e amata dai tifosi di tutto il mondo. Non vediamo l’ora di portare i tifosi nel Regno Unito e in Irlanda gli alti e bassi questa settimana nell’iconico campionato, settimana dopo settimana”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.