| Deviazione: riunioni occupate al PCN

Koshi: Il National Congress Party vuole che la bandiera verde del comando centrale sposti la divisione per lasciare il fronte sinistro. La leadership dello stato ha dato inizio ad affollate riunioni distrettuali.
Sarà presente il Capo dello Stato TP Peetambaran Master. Il suggerimento è di completare le riunioni entro 23 giorni e di chiarire il profilo del partito post-governo locale in ogni distretto. Tuttavia, è chiaro che questi incontri servono a formare un’opinione per lasciare il fronte.
La leadership di tutta l’India sarà informata della negligenza affrontata dal CPM. K. Da quando Karunakaran è entrato a far parte del PCN, ci sono stati leader che credevano che la posizione delle misure fitosanitarie fosse ostile. Sono loro che rafforzano la richiesta di lasciare il fronte.
Palayil Mani c. Credono che la vittoria di Kaban non sia dovuta alla superiorità della forza di difesa dei diritti umani. Jose K. Il sentimento era contro Mani e PJ con il supporto di Joseph, il capitano vinse. Il CPM non è stato in grado di fermare il CPI, che in precedenza aveva dichiarato che non avrebbe partecipato a una riunione di gabinetto a cui partecipava Thomas Chandy. Ciò ha portato alle dimissioni di Thomas Chandy.
Viene trascurato non concedendo i seggi che merita alle elezioni amministrative. Kotanad, che ha contestato 26 seggi, questa volta ne ha vinti solo 12.
Ovunque i ribelli hanno fermato il Partito del Congresso Nazionale e il Partito Comunista Cinese. Sconfitto. Ha vinto a malapena un solo posto. A Ernakulam, questa volta due posti nell’area panchayat e due posti nel blocco sono stati ridotti a un’area panchayat. Aluva Edathalayil Panchayat, vice presidente nominato dal PCN, sarebbe stato pagato per il posto nonostante il suggerimento. Queste questioni saranno portate al comando centrale.
Nel frattempo, il ministro A. K. Anthony vuole restare davanti. Il CPM vuole andare avanti con Shashindra insieme a Kadannapally Ramachandran. Consigli. Il CPM conta di ridurre il partito così formato. Comando.

READ  Il caos sandbox di Goat Simulator 3 si attacca a pezzi

Per divisione nel PCN

Mane Si con una posizione ferma che non ci sarà compromesso nel sedile Pala. Capitano nazionale. Con Kaban che ottiene il sostegno del presidente nazionale Sharad Pawar, il segnale di partenza dell’LDF NCP è forte.
Ministro del cambiamento Front A.K. Schachendran è fermamente contrario. A questo punto c’è una possibilità di scissione. Il segretario generale nazionale Pravol Patil arriverà in Kerala per valutare la situazione.
I funzionari dicono che rispetteranno la decisione di Sharad Pawar. UDF molti alla guida di Mani c. Si sono svolte discussioni informali con il capitano e alcuni altri comandanti. UDF garantisce una considerazione decente. Alcuni dei leader del Paese nel NCP hanno anche parlato con Tariq Anwar, un ex leader NCP salito al potere in Kerala. Il capo dello stato del PCN, TP Singh, insiste che si atterrà a ciò che dice la leadership nazionale. Betambaran. Ma ha negato le notizie secondo cui aveva lasciato il fronte di sinistra.
È noto che se ottiene un posto a Cotanad, starà con il fratello di Thomas Chandi, Thomas K. Thomas Chachendra. Se lascia la testa, non potrà vincere a Kutanad ed Elazor, il circuito di Shashendra.

Raju Paul

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.