Debito Fiscale Lavoratori Autonomi – Questioni Mutui

Debito Fiscale Lavoratori Autonomi – Questioni Mutui

Per i lavoratori autonomi, trattare con il debito fiscale può essere una vera sfida, soprattutto quando non ci sono trattenute fiscali da regolari buste paga o accantonamenti destinati a coprire l’importo dovuto alla fine dell’anno.

Rendendosi conto della gravità del debito fiscale, è fondamentale affrontare immediatamente questo problema. La Canada Revenue Agency (CRA) ha ampi poteri per riscuotere le tasse dovute e imporre multe e interessi. Facciamo un po’ di luce sulle implicazioni del debito fiscale e offriamo possibili soluzioni per ridurre l’onere.

Conseguenze delle tasse non pagate

Quando devi dei soldi al CRA, hanno l’autorità di agire per recuperare il debito. Possono addebitare sanzioni e interessi sulle tasse arretrate, nonché trattenere il credito d’imposta per i figli e la detrazione GST. Se lasciati irrisolti, possono confiscare i soldi dal tuo conto bancario o dalla tua busta paga. Inoltre, se possiedi una proprietà, l’Autorità di regolamentazione degli investimenti può registrare un diritto di pegno sulla tua proprietà, trattenendo il rifinanziamento o la vendita della proprietà fino a quando i debiti insoluti non saranno saldati.

Impatto sul finanziamento immobiliare

È essenziale rendersi conto che se si è un lavoratore autonomo e si hanno problemi di imposta sul reddito irrisolti, ottenere un finanziamento ipotecario per l’acquisto di una casa o di una proprietà per le vacanze, trasferire un mutuo o ottenere un’equità nella propria proprietà può diventare una sfida. Anche i finanziatori alternativi e privati ​​richiedono il pagamento completo di eventuali arretrati fiscali CRA prima di offrire un mutuo. Le banche e le unioni di credito di solito non offrono prestiti non garantiti per il pagamento del debito fiscale e di solito non sono in grado di rifinanziare i mutui esistenti per coprire l’importo dovuto.

READ  Dresdner Kristolen metodologia strettamente correlata | Sächsische.de

Affrontare i debiti tributari

Quando incontri difficoltà nel saldare integralmente il tuo debito fiscale, è essenziale contattare immediatamente la TRA in modo proattivo. Sebbene sia possibile negoziare un programma di pagamento, l’agenzia di solito prevede di saldare il debito entro pochi mesi. È importante notare che gli interessi e le sanzioni continueranno a maturare sull’importo scaduto. Vale anche la pena sottolineare che la dichiarazione di fallimento o la dichiarazione di un consumatore non comporta la revoca di un privilegio contro la tua proprietà. In effetti, il privilegio rimane e continua a maturare interessi, rimanendo anche dopo essere stato liberato dal fallimento fino a quando non venderai la tua casa.

Soluzioni con mediatore ipotecario

Se sei proprietario di una casa che lotta per saldare il tuo debito fiscale nei confronti del TRA, consultare un broker ipotecario esperto può essere molto utile per risparmiare tempo e denaro. Rifinanziare il mutuo e sfruttare l’equità della tua casa o prendere in considerazione un prestito di consolidamento che includa arretrati fiscali e altri debiti può offrire una soluzione praticabile. I broker ipotecari hanno accesso a prestatori che sono disposti a rifinanziare i mutui esistenti o esplorare le opzioni di secondo mutuo per saldare i debiti CRA in sospeso.

La gestione del debito fiscale come lavoratore autonomo richiede un’azione rapida e un’attenta considerazione delle opzioni disponibili. Affrontando immediatamente il problema ed esplorando soluzioni come il rifinanziamento oi prestiti di consolidamento, i proprietari di case possono prendere provvedimenti per saldare il proprio debito fiscale e riconquistare la stabilità finanziaria.

Se hai difficoltà a ripagare il tuo debito CRA quest’anno e sei proprietario di una casa, sarei felice di discutere potenziali soluzioni su misura per la tua situazione specifica.

READ  Vuoi vivere la vita con un veicolo elettrico? Abbonati a Tesla Model 3

Chiamami al numero 1-888-561-2679 o e-mail [email protected] Puoi anche prenotare una telefonata qui sul mio calendario. cal Friendly.com/april-dunn

Questo articolo è stato scritto da o per conto di un editorialista esterno e non riflette necessariamente le opinioni di Castanet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *