Home / Campobasso / Comune, pronto il documento della fedeltà

Comune, pronto il documento della fedeltà

“…Dichiaro di restare nel centrosinistra fine al termine del mandato e di ricandidarmi con il centrosinistra alle prossime elezioni comunali”. Così, una parte del testo del documento che sarà sottoposto ai componenti la Giunta comunale di Campobasso. Si vuole fare la conta per sapere quanti firmeranno visto e considerato che si parla di possibili fughe. Manca, però, il nome del candidato a sindaco e si parla genericamente di centrosinistra. Tra l’altro, ci sono assessori che già pensano di potere trovare un possibile spazio in ipotetiche primarie e correre, dunque, da candidato a sindaco. In pratica, Bibiana Chierchia e Alessandra Salvatore. E, poi, perché non far firmare lo stesso documento, anche, ai consiglieri? Si ha il timore che potrebbero firmarlo solo in pochi? Alla conta, infatti, stante i rumors sarebbero solo 8 i consiglieri che potrebbero ricandidarsi con uno dei partiti o movimenti del centrosinistra. Il resto, ha già le valigie pronte tanto da avere portato il consigliere Lello Bucci a pensare ad una lettera per portare a galla, da subito, la situazione in essere in Consiglio. Intanto, il documento potrebbe comparire già la prossima settimana. “Una telefonata salva la vita”, recitava uno slogan di qualche anno fa. Nel caso del Comune di Campobasso, è il documento a fare illudere.

Di admin

Potrebbe Interessarti

“Non dimentichiamo i lavoratori Gam e di altre realtà”

«Davanti alla nuova crisi avvenuta alla GAM, ci sembra utile chiederci se siamo stati capaci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *