Android 12 e One UI 4.0 aggiungono il supporto eSIM a Galaxy S21 negli Stati Uniti

Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2021 alle 22:17 UTC + 02:00

Android 12 e una UI 4.0 per Galaxy S21 La serie potrebbe essere leggera sulle grandi nuove funzionalità, ma è ricca di più di 60 di questi non sono grandi, il che rende l’esperienza dell’utente molto migliore di quanto non fosse in Android 11 e One UI 3.0.

E per i clienti statunitensi, è il primo Un’interfaccia utente 4.0 La versione beta rilasciata da Samsung questa settimana offre una funzionalità che è stata disponibile per gli utenti Galaxy S21, S21 + e S21 Ultra in altri mercati dal lancio: supporto eSIM.

La gamma Galaxy S21 (e Altre ammiraglie di SamsungViene fornito con un vassoio dual SIM nella maggior parte dei mercati e consente anche l’uso di una eSIM, rendendolo efficace nei telefoni a tripla SIM (sebbene una seconda SIM fisica o eSIM possa essere attiva in qualsiasi momento). Ma il supporto eSIM non era abilitato in alcuni paesi e gli Stati Uniti erano uno di quei paesi fino all’uscita della One UI 4.0 beta basata su Android 12.

Anche Samsung Abilita supporto eSIM Sulla variante T-Mobile del Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra all’inizio di quest’anno con un aggiornamento di sicurezza casuale. Ovviamente, con One UI 4.0 attualmente in fase beta, la maggior parte dei possessori di Galaxy S21, S21+ e S21 Ultra dovrà aspettare fino alla fine dell’anno per ricevere la funzionalità eSIM. Quando l’aggiornamento stabile di Android 12 e One UI 4.0 verrà rilasciato al pubblico.

Oppure, se non vuoi aspettare, puoi unirti al programma One UI 4.0 beta se disponi di un modello T-Mobile, Sprint o Galaxy S21 sbloccato. Il processo di registrazione è facile, ma tieni presente che la versione beta potrebbe non essere ancora abbastanza stabile per l’uso quotidiano e sarebbe una buona idea eseguire il backup di tutti i tuoi dati importanti in anticipo.

READ  Bitcoin cresce $ 3.000 al giorno e stabilisce un nuovo massimo oltre $ 27.7K :: RBC.Crypto

SamsungGalaxy S21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *