12 amici sognano di possedere un bar. Così ne comprano uno, in mezzo al nulla, sull’isola di Vancouver

I clienti si siedono davanti al pub Scarlet Ibis a Holberg, a circa 540 chilometri a nord-ovest di Victoria. Un gruppo di 12 amici ha acquistato il pub remoto nel novembre 2020 (Inserito da Scarlet Ibis Pub – Credito immagine)

Tim Sanga e alcuni amici stavano facendo un viaggio in motocicletta attraverso l’isola di North Vancouver nel luglio 2020 quando si sono imbattuti in un pub su una strada sterrata nel remoto villaggio di Holberg, a circa 540 chilometri a nord-ovest di Victoria.

Era domenica e il locale era chiuso, ma il proprietario, Pat Gwenn, accettò di servire birra e ali di pollo mentre sedevano sul tetto del pub con vista su Holberg Inlet.

Circa un’ora nel nostro sito [visit] Lì Sangha disse: “Ragazzi, dovreste comprare questo posto”. E ci siamo guardati l’un l’altro e abbiamo detto: ‘No, non credo. Grazie comunque.'”

Ma l’esperienza è rimasta impressa a Sangha e ai suoi amici, tanto che hanno cambiato idea.

Nel novembre dello stesso anno, il gruppo divenne proprietario dello Scarlet Ibis Pub.

Inserito da Scarlet Ibis Pub

Inserito da Scarlet Ibis Pub

Dieci dei 12 comproprietari hanno sede a Nanaimo, a circa 110 chilometri a nord di Victoria.

Uno è a Courtney, a circa 220 chilometri a nord della capitale, e l’altro è nell’Ontario occidentale.

Il gruppo comprende un meccanico pesante, un operatore di attrezzature pesanti, un maestro elettricista e un maestro carpentiere.

Allora perché questo gruppo eterogeneo voleva comprare una taverna in mezzo al nulla?

“Perché siamo stupidi”, ha scherzato Sangha.

“Pensavamo tutti che possedere un pub sarebbe stata una grande idea. Voglio dire, il sogno di ogni persona, almeno nella nostra cerchia di amici, è possedere un pub”, ha detto.

READ  La giacca avvolgente Cozy di Nordstrom $ 89 è un successo tra gli acquirenti

“Abbiamo trovato 12 giovani con lo stesso sogno: lo stesso sogno, abilità diverse”.

Questo insieme di abilità è tornato utile quando hanno deciso di rinnovare la taverna, che era in rovina.

“È lì da oltre 40 anni e non è stata fatta alcuna vera manutenzione”, ha detto Sangha.

Il comproprietario Roy McNair, un banchiere commerciale in pensione, dice che di solito qualcuno è al pub una volta al mese, tenendo d’occhio il posto e facendo ciò che deve essere fatto.

“Tutti si divertono ogni volta che salgono”, ha detto. “È un bel paese là fuori. A volte abbiamo abbastanza tempo per un piccolo picnic.”

sfide della catena di fornitura

Fuori dallo Scarlet Ibis c’è un cartello che dice che è il pub più alla moda dell’isola di Vancouver.

Lo Scarlet Ibis affermava di essere il pub più remoto della contea, ha detto Sangha, ma gli era stato detto che c’era un pub ad Haida Gwaii, a circa 1.200 km a nord-ovest di Victoria, che era più isolato.

Come fa esattamente il telecomando a saperlo?

“Devi davvero andare lì per arrivarci”, ha detto.

Scritto da Roy McNair

Scritto da Roy McNair

Scarlet Ibis serve classici da pub come hamburger, pizza e ali di pollo e ha persino la sua birra.

Non sorprende che la gestione della catena di approvvigionamento sia un problema.

“Questo è probabilmente il nostro più grande nemico, spostare i prodotti al bar”, ha detto Sangha.

Lavorano con una struttura di attracco a Port Hardy, a circa 50 chilometri a est di Holberg, che consegna cibo e alcol a un pub lungo una strada sterrata senza servizio di telefonia mobile.

READ  Svelata la produzione della Tesla Gigafactory Nevada

Anche il personale è un problema. Al momento hanno un solo dipendente che cucina, serve e pulisce. Stanno cercando di portare qualcuno per aiutare.

Al servizio di lavoratori e viaggiatori

Il censimento del 2016 aveva la popolazione della singola comunità di Holberg a 35.

Tra i clienti del pub, che è aperto tutto l’anno, ci sono lavoratori della Western Forest Products della zona, secondo Sangha.

Attrae anche i viaggiatori che visitano il vicino Cape Scott Provincial Park, sulla punta nord-occidentale dell’isola. I proprietari hanno costruito Adventure Cottages vicino al pub nel tentativo di attirare più viaggiatori con un amore per la vita all’aria aperta.

“Hanno fatto il North Coast Track System per tre o quattro giorni”, ha detto Sangha.

“Stanno solo morendo dalla voglia di una doccia e del buon cibo e sono venuti e sono così grati che noi siamo lì. Ed è fantastico.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.