Home / Campobasso / Il Comune di Campobasso taglia chilometri e fondi e la Seac licenzia 10 autisti
Campobasso - pullman Seac

Il Comune di Campobasso taglia chilometri e fondi e la Seac licenzia 10 autisti

Fulmine a ciel sereno, mica poi tanto, quello dei 10 licenziamenti alla Seac, la società che gestisce il servizio di trasporto urbano a Campobasso. Il Comune, in data 1 agosto,  ha autorizzato lo svolgimento di 920mila chilometri l’anno e ridotto il contributo chilometrico da 2,714 euro a 2,652 euro. Siccome per il trasporto pubblico urbano il Comune non ci mette un euro, né ha un ufficio trasporti, men che meno si è mai dotato di un Piano del trasporto urbano ha costretto la Seac ad avviare le procedure di licenziamento per 10 autisti. Tra l’altro, ci saranno ancora meno corse rispetto all’oggi o, come sostiene qualche assessore, per recuperare saranno tagliate le corse per l’Ospedale e del Terminal. Secondo sempre questo esponente di Giunta, toccherà alla Giunta regionale pagarle. Questa è diventata la città di Campobasso. Forse, per questo, il ministro dei Trasporti ha preferito non venire? E mentre si tagliano 10 autisti, si tolgono altri posti di lavoro, vengono meno le corse pensate a Potenza, città di pari grado alla nostra Campobasso, “parte il nuovo Piano di Trasporto pubblico cittadino. Si è lavorato per giungere a uno strumento che potesse avvalersi anche di quanto previsto dall’Infomobilità. L’applicazione ‘WEMAPP social’ per telefonini, tablet e computer, paline informatizzate, con indicazione elettronica dei tempi di attesa, autobus sui quali è installato il sistema Gps, tutto per fornire ai potentini uno strumento che potesse risultare il più fruibile possibile”. A Campobasso, invece, la Giunta Battista rende tutto per fornire ai campobassani un servizio sempre meno funzionale e con dieci famiglie private del reddito in una città che, grazie, al lassismo dell’amministrazione  sta conoscendo un impoverimento degenerativo nel silenzio di un inerme e colpevole Consiglio comunale.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Campobasso senza il colpo d’ala

di Giuseppe Saluppo L’applicazione della delibera di Giunta comunale a Campobasso che eleva le tariffe …

Un Commento

  1. Va tutto bene a Campobasso, non preoccupatevi!! Mah…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*