Valentino Rossi – GT World Challenge Europe: chi è il nuovo pilota italiano della BMW?

Venerdì scorso, l’italiano Valentino Rossi ha confermato che il prossimo anno sarà il pilota della BMW M Motorsport nel team BMW M Team WRT.

Valenti Rossi È una leggenda degli sport motoristici. Ho vinto Campionato del mondo nella categoria Moto GP non meno di 7 volte È anche il primo pilota a vincere due titoli consecutivi per due diverse Case (nel 2003 con Honda E nel 2004 con Yamaha). L’italiano ha 89 vittorie in MotoGP e 199 podi.

© Getty Images

Valentino Rossi non ha bisogno di presentazioni. Dice il capo della BMW M Motorsport Andrea Ross. “È entrato nella storia come uno dei piloti più vincenti della storia del motociclismo. I suoi successi in pista e la sua personalità ne fanno una leggenda vivente, giustamente. Ma Valentino ha dimostrato di essere stato anche un ottimo pilota sulle quattro ruote. Ha ha dimostrato che le corse automobilistiche sono diventate il suo secondo punto di forza e mette tutta la sua passione, talento e impegno in questo nuovo capitolo della sua carriera”.

Durante quello Moto GP Al cavaliere furono offerte quattro professioni BMWs, un privilegio assegnato al pilota che ottiene il maggior numero di piazzamenti in ogni stagione. Nel 2023 diventerà un passeggero ufficiale BMW. estenderlo dentro GT World Sfida Europa Ann e il suo team sono già stati creati, WRTho deciso di andarmene Audi aderire BMW. La casa automobilistica gli ha quindi offerto un posto nel programma ufficiale dei piloti. prima dello spettacolo. futuro post in Bathurst 12 ore È già pianificato.

© Michelle Scodero

READ  "Folla del 75% e sono già stati venduti 120.000 biglietti!"

“Sono molto orgoglioso di diventare un pilota ufficiale della BMW M ed è un’opportunità straordinaria”, Valentino Rossi è sgorgato prima di aggiungere, “L’anno scorso ho iniziato a correre seriamente in macchina, ho finito la mia prima stagione con il Team WRT con cui mi sono trovato molto bene e sono molto felice che il Team WRT abbia scelto BMW M Motorsport come nuovo partner”.

Guarda anche


Leggi anche> Famiglia Agnelli: cambiamento nelle attività sportive

Immagine in primo piano: © Icon Sport

Elena Kojo

Passionnée depuis son plus jeune age par l’art et la mode, Hélène s’oriente vers une école de stylisme, l’Atelier Chardon-Savard à Paris, con un’opzione Communication. Dopo aver aggiunto le corde al suo arco, ha deciso di completare la formazione di un MBA in Management du Luxe et Marketing Expérientiel all’Institut Superior de Gestion à Paris, dopo aver ottenuto il Diploma nel 2020. Ha scritto un articolo sulla vita e beauté pour le magazine Do it in Paris et secialise en rédaction d’articles relativi a le luxe, l’art et la mode au sein du magazine Luxus Plus. **********
[EN] Appassionata di arte e moda fin dalla giovane età, Hélène ha frequentato una scuola di fashion design, Atelier Chardon-Savard a Parigi, con possibilità di chiamata. Per aggiungere più corde al suo arco, ha deciso di completare la sua formazione con un MBA in Luxury Management e Experiential Marketing presso l’Institut Supérieur de Gestion di Parigi, dove si è laureata nel 2020. Ha scritto articoli di lifestyle e bellezza per Do it sulla rivista Paris e specializzata nella scrittura di articoli su lusso, arte e moda per la rivista Luxus Plus.

READ  La MotoGP "non apprezza" Petrucci come dovrebbe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.