United Cup: gli Stati Uniti hanno battuto l’Italia per vincere il torneo inaugurale

Tutti e quattro i finalisti statunitensi sono tra i primi 20 al mondo: Jessica Pegula (3), Taylor Fritz (9), Madison Keys (11) e Frances Tiafoe (19).

Gli Stati Uniti hanno battuto l’Italia 4-0 vincendo la prima edizione della United Mixed Teams Cup.

Il numero nove del mondo Taylor Fritz ha conquistato il titolo con una vittoria per 7-6 (7-4) 7-6 (8-6) su Matteo Berrettini nella terza partita di una finale al meglio delle cinque.

In precedenza, Jessica Pegula aveva battuto Martina Trevison 6-4 6-2 prima che Lorenzo Musetti si ritirasse dal singolare maschile contro Frances Tiafoe per un infortunio alla spalla dopo aver perso il primo set 6-2.

Madison Keys ha portato gli Stati Uniti avanti 4-0 con una vittoria per 6-3 6-2 su Lucia Bronzetti.

La finale, partita di doppio misto, non si è giocata.

“Ero felice di essere in questa posizione per decidere la partita”, ha detto Fritz.

“È fantastico per la squadra vincere questo evento, siamo arrivati ​​con grandi speranze.

“Quando riuniamo ragazzi e ragazze degli Stati Uniti, andiamo più in profondità nella classifica e questo rende la squadra molto più forte”.

Il nuovo evento è iniziato con 18 nazioni partecipanti alle partite di campionato a Perth, Brisbane e Sydney.

La squadra statunitense ha perso solo due partite di gomma durante l’intero torneo, incluso in Vittoria per 4-1 sulla Gran Bretagna nella finale di Sydney, che ha assicurato il passaggio alle semifinali.

Hanno continuato a battere la Polonia guidata dalla numero uno femminile al mondo Iga Swiatek 5-0 in semifinale, mentre l’Italia ha battuto la Grecia 4-1 per raggiungere la finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.